Le Migliori Valigie Per Viaggiare In Aereo

Se viaggi in aereo servono le migliori valigie possibili perché si sa che spesso chi viene incaricato del caricamento e della custodia non lo fa certo in modo gentile e delicato.

Da un lato il desiderio di fare in fretta, dall’altro il fatto che spesso il peso è notevole, le valigie vengono spesso maltrattate dal personale preposto all’imbarco delle stesse sull’aereo.

La soluzione è una sola e ti porta a scegliere le migliori valigie per viaggiare in aereo, preferendo materiali robusti, resistenti e capaci di assorbire gli urti.

Altra caratteristica che dovrai verificare prima dell’acquisto riguarda il sistema di sicurezza: opta per una valigia sicura che abbia una chiusura affidabile, difficile da scardinare o da rompere, mettendoti così al riparo da eventuali aperture accidentali (o volute) che in aeroporto potrebbero accadere.

Senza nulla togliere alle altre, la miglior valigia per viaggiare in aereo a nostro giudizio è il trolley rigido American Tourister Soundbox Spinner.

Forse è una delle rarissime occasioni in cui è veramente difficile trovare un lato negativo (ma noi lo abbiamo comunque scovato, se no che recensione seria sarebbe?).

Oltre alle sue peculiarità già ricche e di primaria caratura, beneficia anche di un prezzo interessante e più basso rispetto a molti altri prodotti concorrenti, rendendo ancor più interessante la scelta.

Chi punta all’eleganza e alla sicurezza, degno di nota è il modello Samsonite S’Cure, prodotti di alta fascia di mercato che sfiora l’eccellenza in tutto.


Riepilogo Migliori Valigie per Viaggiare in Aereo : Scelte Rapide

valigie da viaggio
ModelloMaterialeFascia Di Prezzo
American Tourister Soundbox SpinnerPp RidigoMedia
Samsonite S’CurePp RigidoAlta
Eastpack TranverzPoliestere E Poliammide MorbidiMedio/Alta

1) American Tourister Soundbox Spinner

Esteticamente splendido, curato nei dettagli, forte di un design dinamico e moderno, questo trolley rigido realizzato in robusto polipropilene è disponibile in tre differenti taglie: 41, 81, 110 litri, con la possibilità di espansione presente in ciascun modello grazie ad una cerniera che amplia il bagaglio.

Tra le migliori valigie per viaggiare in aereo, Spinner Soundbox di American Tourister è certamente un modello fortemente apprezzato dalla critica e basta leggere le dirette testimonianze di chi ha già dato fiducia al prodotto per potersene rendere conto.

La chiusura TSA è presente, salda e affidabile, offrendo un livello di sicurezza decisamente superiore alla media.

Il modello più piccolo, quello da 41 litri, può anche essere utilizzato come bagaglio a mano.

Una pecca non potrebbe nemmeno essere il peso: la versione più piccola pesa 2,6 kg, mentre quella più grande (taglia L) ferma l’ago della bilancia al valore di 4,2 Kg.

Sul mercato c’è sicuramente qualcosa di più leggero, ma di qualità nettamente inferiore.

Al contrario, è possibile invece trovare trolley e valigie da viaggio anche più pesanti.

Vero è che le quattro doppie rotelline lavorano molto bene e il manico telescopico è pratico, ottimo per semplificare il trasporto.

Due sono le maniglie esterne per sollevare il trolley, trasformandolo in una valigia.

All’interno sono presenti tre tasche con cerniera (una piccola, una media e una grande) e un grande vano provvisto di elastici per fermare gli abiti ripiegati.

La tasca più grande potrebbe contenere le scarpe, quella piccola, invece, potrebbe essere destinata a ciabatte oppure a piccoli oggetti come caricatori, adattatori e cavi di ricarica dispositivi elettronici.

Una nota ancora la merita il design perché se da un lato è uno dei plus notevoli di questa valigia, dall’altro potrebbe essere l’unico punto a sfavore: in caso la valigia dovesse sporcarsi, visto il design della superficie, la pulizia richiederebbe del tempo.

Il design, infatti, richiama la diffusione circolare delle onde sonore emesse da una cassa acustica, regalando alla vista una sensazione piacevole.

In generale, è difficile trovare di meglio sul mercato, soprattutto perché l’oggetto è ben costruito.

Si potrebbe obiettare sul fatto che sia prodotto in PP e non in PC (policarbonato), un materiale, quest’ultimo, sicuramente più resistente all’impatto, ma più pesante e meno resistente ai graffi.

Quindi la scelta del produttore è comunque comprensibile e apprezzabile ugualmente.

Aggiungiamoci un prezzo di fascia media e una vastissima disponibilità di colorazioni e la scelta vien da sè.

Pro:

  • Estetica
  • Sicurezza
  • Costruzione E Dettagli

Contro:

  • La Pulizia Dell’esterno Richiede Un Po’ Di Tempo.
Sale
AMERICAN TOURISTER Soundbox - Spinner S Espandibile Bagaglio a Mano,...
  • Espandibilità per una maggiore capienza
  • Leggera e resistente grazie al materiale polipropilene. Doppie ruote...
  • Chiusura a combinazione a 3 cifre con funzione TSA per una ulteriore...
  • Premiata con il Red Dot Product Design Award 2017
  • Spinner 55 Espandibile: 40 x 20 x 55 cm - 41 L - 2,60 kg

Ultimo aggiornamento 2021-10-24 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API


2) Samsonite S’Cure

Il brand Samsonite è tra i top assoluto e questa valigia di alta fascia di mercato non tradisce le attese. In realtà è un trolley rigido esteticamente bellissimo, con colorazioni a tinta unita davvero piacevoli, dalle più classiche alle più stravaganti.

Bellissima la superficie che risulta splendida, elegante e pratica, sia alla vista che al tatto.

La realizzazione in PP è di ottima fattura e la cura ai dettagli è massima.

Ciò che più colpisce positivamente è l’attenzione che Samsonite ha posto nella parte bassa del trolley, dove ha posizionato delle protezioni in corrispondenza dei quattro angoli, in concomitanza delle rotelle.

Da segnalare, altresì, una chiusura a tre punti per una sicurezza maggiore e una serratura TSA pensata per i viaggi in aereo negli Stati Uniti.

Il peso della taglia L si attesta sui 4,6 Kg, un valore non certo leggerissimo ma sicuramente condizionato dai tre sistemi di chiusura.

Samsonite S’Cure si distingue per i dettagli: molto apprezzata è la guarnizione interna che è collocata sull’intera congiunzione delle due metà per evitare spiacevoli ingressi di acqua in caso di schizzi o pioggia. L’interno si presenta bene, con un elastico ferma abiti la cui configurazione può essere personalizzata (cambiando rispetto alla solita “X”).

Anche la parete divisoria è incernierata per una separazione più sicura, come pure la zip è presente nelle due tasche presenti (una molto grande e una piccola per contenere oggetti di dimensioni contenute).

Peccato che manchi il rivestimento interno sul fondo e così gli abiti appoggiano direttamente sulla plastica.

Da un trolley top di gamma ci saremmo aspettato l’inserimento di una tela protettiva.

La gamma si compone di 4 taglie, dalla S alla XL, ovvero da 34 litri (va bene anche come bagaglio a mano) a 138 litri.

Pro:

  • Dettagli Esterni
  • Estetica
  • Sicurezza
  • Robustezza

Contro:

  • Mancanza Rivestimento Interno
  • Prezzo
Samsonite S'Cure Valigia, 102 l, L (75 cm - 102 L), Blu (Dark Blue)
  • Spinner 75 Valigia grande: viaggio di 2 settimane: 52 x 31 x 75 cm, 102 L,...
  • Prodotta in Europa
  • Chiusura a 3 punti per un'ottima sicurezza; guarnizione, per limitare la...
  • Doppie ruote scorrevoli e carrello di traino bitubo
  • Interno: elastici fermabiti posizionati in basso, divisorio con zip e...

Ultimo aggiornamento 2021-10-24 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API


3) Eastpack Tranverz

Premesso che le valigie morbide non sono il massimo per viaggiare in aereo, specialmente per viaggi lunghi (a meno che non si tratti di un semplice bagaglio a mano), questa valigia di Eastpack soddisfa alcuni requisiti importanti, tra i quali la serratura di sicurezza TSA, pensata per i viaggi negli USA.

Un trolley morbido (come pure una valigia) per viaggiare in aereo deve essere comunque costruito bene con un materiale molto resistente soprattutto agli strappi.

Sempre meglio quindi farsi mettere il cellophane intorno prima dell’imbarco e il modello Tranverz ha una forma regolare e adeguata per ricevere tale operazione.

All’interno vi è un duplice scomparto ambio, non rigido, chiuso da cerniere.

La realizzazione in poliammide e poliestere è resistente e capace di sostenere anche pesi importanti.

Peccato per le cuciture interne che avrebbero potute essere rifinite meglio.

Le dimensioni portano la linea Eastpack Tranverz a disporre di quattro dimensioni, dalla XS alla L (giusto per avere un riferimento, la M ha capacità di 67 litri).

Il fatto che la valigia abbia consistenza morbida significa che può esserne forzato il riempimento in quanto il materiale si adegua facilmente alla forma del contenuto.

Proprio per questo vi sono due cinghie di compressione che ottimizzano la tenuta qualora vi sia un contenuto particolarmente impegnativo.

Un vantaggio è certamente il peso: la taglia M pesa poco più di 3,2 Kg.

Essendo un trolley, il manico è telescopico e ci sono due rotelle per facilitare il trascinamento, con gli appoggi dall’altra parte.

La maniglia è presente sia nella parte superiore che laterale con l’intento di agevolare la presa manuale per il sollevamento.

Il trolley Eastpack è realizzato bene, ma si avverte la mancanza di un trattamento idrorepellente, fondamentale quando le valigie da viaggio sono morbide e realizzate in “tessuto”.

Il prezzo con il quale si propone non è certo economico, dato che alle stesse cifre (ma anche a qualcosa di meno) si trovano trolley rigidi di pari capienza o addirittura superiore.

Pro:

  • Peso
  • Forma Regolare
  • Realizzazione
  • Serratura Tsa

Contro:

  • Prezzo
  • Cuciture Interne
  • Prezzo
  • Mancanza Trattamento Idrorepellente
Sale
Eastpak Tranverz M Valigia, 67 Cm, 78 L, Grigio (Black Denim)
  • Doppio scomparto ampio, dotato di tasca frontale con zip per i documenti di...
  • Altezza: 67 cm, Larghezza: 35.5 cm, Profondità: 30 cm
  • Realizzata in misto nylon 60% e poliestere 40%
  • Sistema di ruote scorrevoli per affrontare le strade cittadine e gli...
  • Facile da posizionare sul portapacchi o sul nastro portabagagli grazie alla...

Ultimo aggiornamento 2021-10-24 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API


4) Samsonite X’Blade 3.0 Travel Garment Bag

Una valigia non rigida, intelligente e ottimamente realizzata da Samsonite.

Il pregio è sicuramente la pregevole fattura e le dimensioni contenute in 55 cm di larghezza che per alcune compagnie potrebbe essere considerato bagaglio a mano.

La particolarità consiste nell’interno del bagaglio, ovvero nella splendida organizzazione degli abiti che vengono riposti ordinatamente.

Una gruccia interna comporta un’ottima riposizione di pantaloni, camicia e giacca, mentre un vano apposito è pensato per le cravatte in modo che non si rovinino, come pure a parte vi è una rete contenitiva per un paio di scarpe (quelle più ingombranti però non ci stanno).

Eccellente la separazione interna della biancheria con tasche pensate per intimo e calze, tutte posizionate al sicuro e in modo chiuso grazie alla cerniera che chiude gli spazi.

Il divisorio è semirigido.

Sono presenti anche due piccoli contenitori tipo beauty case, per inserire in uno cinture, fazzoletti e simili, nell’altro i prodotti da bagno e per la cura personale.

All’esterno una tasca dotata di cerniera di chiusura per riporre oggetti come tablet o cavi.

La valigia è dotata di un manico resistente e pratico e si presta ad essere compagna di viaggio per coloro i quali viaggiano per lavoro.

Il materiale con cui è prodotta si presenta bene e piacevole, anche elegante, ma non ha un grande trattamento waterproof e quindi è consigliabile acquistare lo spray appositamente pensato per impermeabilizzare.

Peccato per la mancanza di una chiusura di sicurezza: è quindi consigliabile acquistare a parte lucchetti o altri sistemi per poter chiudere la valigia in modo sicuro.

Le dimensioni sono 55 x 40 x 20 cm, per una capienza di 48 litri.

Pro:

  • Qualità
  • Costruttiva
  • Organizzazione Interna
  • Dettagli

Contro:

  • Manca Una Chiusura Di Sicurezza
  • No Waterproof
Samsonite X'Blade 3.0 Travel Garment Bag 55 Cm, 48 L, Nero
  • Resistente tessuto in poliestere con eleganti dettagli in finta pelle

Ultimo aggiornamento 2021-10-24 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API


5) American Tourister Bon Air Spinner

Il prodotto American Tourister è un prodotto generalmente ottimo e questo trolley rigido Bon Air Spinner è sicuramente una delle migliori testimonianze.

Ciò che un viaggiatore cerca in una valigia rigida, qui c’è con qualità, funzionalità e concretezza.

Innanzitutto la Bon Air Spinner si distingue per essere resistente, leggera e capiente.

Inoltre la chiusura speciale TSA specifica per i viaggi in America è certamente una garanzia di sicurezza maggiore.

Il trolley unisce anche caratteristiche di funzionalità e praticità: le quattro rotelle (purtroppo singole e non doppie come invece è per altri modelli), sono piroettanti, ovvero ruotano di 360 gradi.

La costruzione in polipropilene è solida, mentre il design è piacevole, non troppo elaborato ma al tempo stesso dinamico e giovanile, trovando spazio altresì per una maniglia rigida sul lato più lungo, portando a mano il trolley come fosse una vera e propria valigia rigida.

La superficie esterna ha delle zone di scarico e lì’ lo spessore si riduce.

Pur essendo una valigia comunque resistente, se caricata e maltrattata durante il carico sull’aereo potrebbe tendere a flettersi in quanto quelle zone diventano punti di debolezza.

Questo avviene soprattutto nella taglia più grande, mentre il problema è minimo su quella piccola e su quella media.

All’interno gli abiti possono essere disposti in maniera organizzata grazie ad una parete divisoria semirigida con chiusura a cerniera per separare i vestiti oppure la biancheria sporca da quella pulita e le tasche, sempre con chiusura a zip, sono sicure e capienti.

Come in tantissimi altri modelli, l’elastico ferma abiti è presente e svolge la sua funzione.

Il modello è disponibili nelle diverse taglie (da 31,5 litri a 91 litri di capienza) e in diversi colori.

Dal punto di vista della gamma American Tourister, la Bon Air Spinner si colloca comunque sotto alla Soundbox Spinner, sebbene molti aspetto risultano simili o identici, soprattutto nella parte interna.

Pro:

  • Leggerezza
  • Chiusura Tsa
  • Disponibilità Di Colorazioni

Contro:

  • La Taglia Più Grande È Sensibile Alle Sollecitazioni.
American Tourister Bon Air Dlx - Trolley Rigido (4 ruote), Blu (Seaport...
  • Valigia in resistentissimo polipropilene 100% con chiusura a zip
  • Bagaglio super leggero grazie al design innovativo e alla particolare...
  • Chiusura fissa TSA con combinazione a 3 cifre per una ulteriore sicurezza
  • Grande capienza e ricca organizzazione con numerose tasche e cinghie...
  • 4 ruote Spinner con rotazione a 360° per un trasporto scorrevole

Ultimo aggiornamento 2021-10-24 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API


FAQ: Domande Frequenti

valigia rigida

Per Viaggiare In Aereo È Meglio Una Valigia Morbida O Rigida?

Una valigia rigida per viaggiare in aereo è migliore perché vanta una migliore resistenza agli urti, a patto che sia costruite bene in plastica dura e dalle ottime proprietà all’impatto.

La valigia rigida è indicata come normale bagaglio che viene riposto nella stiva del velivolo.

Come bagaglio a mano è invece preferibile una borsa morbida perché meglio si adatta agli spazi a disposizione solitamente abbastanza angusti e difficili.

Perché Scegliere Una Valigia Rigida Per I Viaggi In Aereo?

Una valigia rigida è più resistente, più solida e anche più difficile da rompere, soprattutto se viene messa nella stiva oppure se durante il viaggio vengono eseguiti tanti scali.

Più voli si prendono, meglio la valigia rigida si comporta, benchè sia comunque più ingombrante rispetto ad un borsone da viaggio o ad una valigia morbida.

Una valigia rigida è la migliore soluzione possibile per viaggi in aereo itineranti, dove magari il bagaglio viene affidato ad altre persone e viene continuamente spostato.

E’ anche più semplice distinguerlo tra la massa e per questo oggi ci sono aziende che propongono colorazioni sgargianti, impossibili da non notare.

Anche il meccanismo di chiusura di sicurezza è solitamente più affidabile. Inoltre, una valigia rigida solitamente è più capiente e per trasferte su più giorni si rivela una scelta logica e vincente, garantendo anche una protezione maggiore al contenuto.

La valigia rigida per viaggiare in aereo è consigliata quando si ha un bagaglio particolarmente pesante, in quanto capace di meglio resistere alle sollecitazioni.

Perché Scegliere Una Valigia Morbida Per I Viaggi In Aereo?

Una valigia morbida per viaggiare in aereo è comoda come bagaglio a mano oppure quando non è necessario portarsi dietro molti indumenti e oggetti.

Brevi trasferte o comunque un contenuto non particolarmente fragile, sono già due motivazioni basilari per scegliere un bagaglio morbido, sicuramente più adattabile nella forma e più leggero.

Qualche pecca potrebbe esserci nel sistema di trasporto (sono poche le valigie morbide che sono provviste di rotelle).

Perché Scegliere Un Trolley Per Viaggiare In Aereo?

Il trolley unisce praticità, robustezza e comfort al tempo stesso.

La particolarità del trolley sta nelle rotelle che favoriscono il trascinamento del bagaglio attraverso un manico telescopico regolabile.

Questo aiuta e agevola certamente il trasporto.

Il materiale plastico è solitamente meno resistente rispetto a quello con cui è prodotta una valigia, non tanto per il polimero utilizzato, ma per lo spessore. Infatti il trolley punta molto anche all’estetica, a discapito magari dello spessore.

Ciò significa che comunque è possibile avere un grande comfort poiché tendenzialmente i trolley per viaggiare in aereo abbinano leggerezza e resistenza.

Premesso che ci sono trolley molto capienti, quelli che vanno per la maggiore hanno dimensioni piccole o comunque medio – grandi.

Il piccolo si rivela pratico per trasferte corte e di breve durata, mentre quelli medio – grandi sono scelti per agevolare la gestione di carichi pesanti.

I trolley stanno soppiantando le valigie e i borsoni.

Come Scegliere Le Migliori Valigie Per Viaggiare In Aereo?

Ciò che devi ricercare per scegliere le migliori valigie per viaggiare in aereo sono: robustezza dei materiali, sicurezza della chiusura, praticità nel trasporto.

Se prendi un trolley, probabilmente troverai dei kit con tre misure differenti, ma se prendi una valigia devi valutare bene gli ingombri in base al tipo di viaggio che solitamente fai (o che andrai a fare).

Meglio prendere una valigia un po’ più grande in luogo di una un po’ più piccola: meglio quindi abbondare, ma non troppo, per evitare di portarti appresso un baule semivuoto, ingombrante e poco pratico.

Di Cosa Sono Fatte Le Valigie Per Viaggiare In Aereo?

Le valigie rigide per viaggiare in aereo e i trolley sono oggetti realizzati in ABS o policarbonato, materiali termoplastici che fanno della resistenza la loro principale caratteristica.

Il policarbonato offre maggiori proprietà e meglio si sposa per valigie di fascia medio – alta o alta, mentre per contenere i costi la tendenza porta a scegliere l’ABS oppure il PP (polipropilene).

Le valigie pensate per viaggiare in aereo solitamente hanno dei trattamenti superficiali antigraffio, soprattutto quelle realizzate in PC.

Fibre sintetiche, invece, costituiscono i principali materiali per la realizzazione di valigie morbide.

Queste sono un po’ più delicate, nonostante possano avere come rivestimento dei materiali antistrappo.

Quali Altre Caratteristiche Deve Avere Una Valigia Per Viaggiare In Aereo?

Oltre ad essere resistente, sicura e con una buona chiusura, una valigia per viaggiare in aereo dovrebbe avere un trattamento superficiale antipioggia.

Per quelle in plastica rigida non vi sono problemi di sorta, mentre quelle in fibra sintetica potrebbero avere dei problemi.

Solitamente il trattamento waterproof non è sempre previsto, ma è meglio scegliere una superficie che abbia questo piccolo plus, utile per evitare che, in caso di pioggia, mentre il bagaglio viene caricato in aereo possa bagnarsi.

Cos’è La Valigia Con Chiusura Tsa?

Transportation Security Administration è un ente governativo statunitense che ha la responsabilità della sicurezza dei trasporti aerei.

Le migliori valigie per viaggiare in aereo hanno una speciale chiusura di sicurezza denominata TSA, che prevede che le autorità americane aeroportuali possano aprire in sicurezza la valigia senza dover forzare la serratura.

Il personale è infatti predisposto con una speciale chiave che è compatibile con questo tipo di chiusura.

Il passeggero apre con la combinazione, mentre l’autorità con la apposita chiave.

La serratura di chiusura di tipo TSA prevede due parti e una serie di istruzioni che il produttore rilascia in fase di acquisto.

Quindi una valigia dotata di serratura TSA si presenta come altamente sicura e affidabile.

Ti è Piaciuto l'Articolo? Condividilo sui Social

Articoli simili