Dove Dormire ad Okinawa : Le Migliori Aree in Cui Alloggiare


Le Isole Okinawa si trovano nella parte sud-est del Giappone, non propriamente vicino alla costa orientale ma distante quasi 700 Km,

L’arcipelago (chiamato Ryukyu), conta diverse altre isole che vantano un mare fantastico, con un clima tendenzialmente caldo in perfetto stile tropicale.

Dal punto di vista itinerante, Okinawa potrebbe essere una buona scelta per quanto riguarda un’appendice marina ad un viaggio in Giappone scegliendo quindi un prolungamento della vacanza al caldo dei tropici nipponici.


Dove Dormire A Okinawa

mappa delle isole giapponesi di Okinawa
mappa delle isole giapponesi di Okinawa

Se sei deciso ad andare in uno dei migliori posti in assoluto del Giappone, ma anche dell’intero Oriente, Okinawa fa al caso tuo e dovrai solo decidere dove dormire.

La questione non è certo semplice.

Prima, però, devi aver ben chiaro cosa farai in quelle isole perché devi sapere che la vacanza al mare che vivono i giapponesi è ben distante dalla nostra concezione occidentale abituale.

Se la mentalità occidentale prevede una vacanza al mare fatta di albergo e spiaggia (andata e ritorno) senza particolari varianti se non in rare eccezioni, in Giappone la questione funziona al contrario e difficilmente un giapponese si reca ogni giorno in spiaggia per prendere il sole e fare il bagno nell’oceano.

La vacanza del giapponese è più dinamica, tra escursioni, immersioni, sport, passeggiate, visite turistiche.

Questo influisce anche sulla disponibilità delle strutture e dei servizi annessi.


Quali Sono Le Principali Dell’Arcipelago Di Okinawa?

Capo di Onna, Caverna Blu
Capo di Onna, Caverna Blu

L’arcipelago di Okinawa si distingue in tre principali isole: Okinawa, Kerama, Daitò.

Quella di Okinawa è particolarmente grande e per comodità la dividiamo in tre parti, tra nord, centro e sud.

Questo perché la conformazione geografica offre diversità e particolarità che possono fare la differenza a livello di strutture e risorse.

Una nota curiosa riguarda la disposizione degli alberghi o comunque delle strutture ricettive:

Vi è grande concentrazione delle stesse nella parte centro sud dell’isola e nel 90% dei casi si trovano sulla costa ovest, quella che geograficamente volge lo sguardo verso il Giappone.


Dove Dormire Nell’isola Di Okinawa: La Parte Sud

Paesaggio urbano di Naha, Okinawa
Paesaggio urbano di Naha, Okinawa

Sull’isola di Okinawa si contano 9 città e Naha è il capoluogo (per dare un’idea, questa città ha una popolazione poco inferiore a quella di Firenze in un’estensione che però è poco più di un terzo del capoluogo toscano).

Qui è possibile dormire in luoghi anche molto economici, ma non sei certo in vicinanza del mare poiché devi andare più verso il centro città.

Se ti accontenti di un affittacamere con bagno in comune puoi cavartela anche con pochi dollari, ma avrai una sistemazione occasionale.

Sul mare è possibile trovare qualcosa potendo anche beneficiare di un costo ridotto, mentre se hai piacere sgranchirti le gambe per andare fino alla spiaggia camminando a piedi per 10/15 minuti potrai scegliere anche una sistemazione più urbana.

Gli alberghi in generale sono belli, di recente costruzione e a buon prezzo.

Con una cifra compresa tra 65 e 90 euro potrai pernottare in un albergo anche di quattro stelle, colazione compresa (pranzi e cene escluse).

Un buon suggerimento è il Naha Beach Side Hotel, una piacevole struttura sul mare che offre un ottimo prezzo, ma, come tante altre strutture presenta spazi molto contenuti e letti non troppo spaziosi.

Un’altra magnifica struttura che si distingue per un eccellente rapporto qualità – prezzo è il Tissage Hotel Naha by Nest soprattutto in primavera.

Se sei a Okinawa in vacanza, Naha rappresenta un interessante luogo perché essendo il capoluogo offre le principali comunicazioni e in città trovi di tutto: potresti costruirti autonomamente la tua vacanza tradizionale spiaggia albergo.

Poco sopra a Naha, molto interessante è il La’gent Hotel Okinawa Chatan and Hostel, posto a Chatan nell’area centro sud dell’isola di Okinawa, nella parte ovest verso la terra nipponica.

Chatan, Okinawa, Villaggio Americano
Chatan, Okinawa, Villaggio Americano

Il rapporto qualità prezzo che è proposta da questa struttura non è facile fa trovare e rappresenta probabilmente il miglior compromesso dell’isola.

La spiaggia è molto vicina, i servizi anche e questo certamente agevola le esigenze del turista, il quale è comunque immerso in una zona prettamente turistica e anche piuttosto vicina al mondo occidentale, come dimostra il confinante Mihama American Village, ossia un’area di movimento con locali e negozi di shopping con uno spiccato richiamo al mondo statunitense.


Dove Dormire Nell’isola Di Okinawa: La Parte Centrale

Castello di Shuri in Okinawa
Castello di Shuri in Okinawa

Nella parte centrale dell’isola di Okinawa, più precisamente nella zona di Onna nel distretto di Kunigami, i prezzi salgono sensibilmente rispetto al capoluogo di Naha, fino a decuplicare.

Si arriva, in agosto, a pagare oltre 500 euro a notte per una camera doppia, ma servizi, comfort e tutto il resto sono il top assoluto allo Sheraton Okinawa Sunmarina Resort.

L’albergo è direttamente sul mare, con spiaggia privata, ristorante interno con chef di grido, servizi aggiuntivi e attrazioni per i turisti.

Il luogo è pensato espressamente per il turista che desidera essere coccolato (piscina e spa interne), stando in pianta stabile in loco.

Naha dista circa un’oretta in auto.

Un’altra interessante soluzione sempre a Onna un’altra piacevolissima soluzione per dormire a Okinawa è il cottage.

Un piccolo e grazioso appartamento in perfetto stile giapponese.

Qui ti dovrai abituare alle usanze del Paese: letti inesistenti (si dorme sul pavimento come è tradizione locale), tavoli bassi per mangiare seduti a terra, grande predominanza del legno.

Sarai autonomo in tutto e per tutto perché altro non è che un appartamentino dove potrai organizzare la tua vita in vacanza.

I costi sono più accessibili rispetto agli alberghi, ma la posizione quasi mai sarà sulla spiaggia.

In riva al mare troverai solamente i grandi hotel extra lusso e resort, almeno nella maggior parte dei casi (qualche eccezione nelle isole sicuramente le potrai trovare).

I cottage, solitamente, sono più verso l’interno e possono distare dal mare anche 3-4 km.

Se vuoi un suggerimento in merito, dai uno sguardo al Karin Design Cottage: semplicemente magnifico, incantevole e a ragionevole distanza dalla spiaggia di Kariyushi, rinomata per offrire molte attività.

Il cottage è l’ideale non solo per risparmiare qualche soldo rispetto agli alberghi più glamour e di tendenza, ma anche per riacquistare una sana pace interiore.

Questo consigliato, soprattutto, si trova anche in una zona molto tranquilla e per muoverti dovrai fare affidamento sulle tue gambe o disporre di un’auto.

A piedi, nel giro di 15-20 minuti potrai trovare i servizi principali.

Chi vuole contenere i costi ha come alternativa la casa vacanza.

Quella che ti suggeriamo si trova nella parte centrale dell’isola di Okinawa, nella parte orientale, quella meno battuta dai turisti rispetto a quella occidentale, ma non per questo meno piacevole.

Se ti accontenti, una valida proposta è Higashi no Ozu / Vacation STAY 32522, sita a Higashi.

Qui le cifre sono molto contenute e non si richiedono grandi esborsi.

L’ideale è condividerla in famiglia o con amici nei viaggi di gruppo.

Una proposta sul lato est è in totale isolamento dal mondo è l’Hotel Hamahigashima Resort, posto a Uruma sull’isoletta Hamahiga che è collegata all’Isola di Okinawa da un lungo ponte sul mare.

Questo distaccamento dall’isola principale è sinonimo ancor più di relax e di pace.

Con l’auto si raggiunge Naha dopo aver percorso circa 35 Km, ma anche la città di Okinawa è facilmente raggiungibile in un tempo inferiore.

Sulla costa est questa soluzione è una delle poche che il territorio mette a disposizione dei vacanzieri, ma è anche la più completa in assoluto.

L’hotel offre grande comfort e servizi top di gamma.


Dove Dormire Nell’isola Di Okinawa: La Parte Nord

Villaggio americano Okinawa
Villaggio americano Okinawa

La zona nord è povera di strutture perchè destinata prettamente alla natura che si presenta quasi incontaminata.

Se vuoi dedicare qualche ora della tua vacanza a passeggiare tra i boschi e in un paesaggio unico, allora scegli di dormire nella parte nord dell’Isola di Okinawa.

Un’ottima proposta la troviamo a Kunigami, dove, nei pressi del parco naturale Yanbaru troviamo la struttura Okuma Private Beach & Resort, provvista di spiaggia privata, tutti i comfort possibili e diverse proposte di ristorazione.

La proposta è allettante ma anche in questo caso non è adatta a tutte le tasche.

Qui ci va chi ricerca la pace: il parco naturale è un’oasi di tranquillità e svuota la parte nord dell’isola di Okinawa da caos, traffico, presenza.

Il nord dell’isola, infatti, è molto più tranquillo rispetto alla parte del centro-sud proprio perchè non ci sono grandi paesi (anzi…praticamente si contano sulle dita di una mano).


FAQ : Domande Frequenti


Quanto Si Spende Per Dormire A Okinawa?

I prezzi degli alloggi in Giappone sono diversi a seconda delle strutture, ma a Okinawa sono tendenzialmente alti, in quanto l’arcipelago è lontano dalle città di terra.

I servizi sono più costosi e quasi sempre gli optional e gli extra sono a pagamento, anche ciò che da noi in Italia solitamente è incluso o comunque proposto ad un prezzo accessibile.

Puoi quindi scegliere tra un alloggio economico e un hotel lussuoso, con una serie di varianti in mezzo che propongono prezzi diversi.

Per dare un’idea un piccolo albergo tra i più economici in generale può arrivare a costare anche l’equivalente di 80 euro in camera doppia, ma le condizioni sono al limite della sopportazione e il comfort quasi nullo a causa di stanze solitamente molto strette e prive di uno spazio vitale.

Si trovano anche sistemazioni molto più economiche per pochi euro, ma dimenticati comfort e servizi.

Qui è possibile starci occasionalmente per una notte, ma se il tuo intento è quello di una vacanza classica, allora dovrai optare per soluzioni migliori e più costose.

A Okinawa un tutto incluso può arrivare anche a superare i 500 euro al giorno, ma puoi anche spendere molto di più.

Devi saper scegliere poiché anche dove i prezzi sono contenuti hai la possibilità di sforare e anche raddoppiare la cifra.


Ci Sono Strutture Economiche A Okinawa?

Le strutture economiche a Okinawa sono molto poche e se sei alla ricerca di cose tipo Bed And Breakfast, affittacamere e ostelli, quello che trovi non è molto gratificante.

Meglio scegliere, nel caso, una casa vacanza oppure un più gradevole cottage in perfetto stile Japan.

Soluzioni più economiche sono maggiormente diffuse in città, sulla “terraferma” e non certo su un’isola tropicale tra le più belle del Giappone e dell’intero Oriente.

Ci sono alberghi, soprattutto a Naha, che propongono un conto accessibile, al pari di tanti affittacamere o di appartamenti: meglio scegliere l’hotel a Okinawa, a meno che non si è in gruppo, nel qual caso è consigliabile propendere per prenotare una casa vacanza le cui spese andranno suddivise.


Quando è Alta Stagione In Giappone?

L’alta stagione in Giappone corrisponde alla primavera e nello specifico nei giorni di fioritura dei ciliegi.

In secondo luogo, nelle località turistiche di mare, l’alta stagione corrisponde al mese di agosto.

Sebbene molti alberghi in terra nipponica siano molto costosi, è anche possibile trovare soluzioni economiche di buon livello e, a differenza di tanti altri posti, alta stagione non sempre corrisponde ad un innalzamento dei prezzi in maniera esagerata.

Chi pratica prezzi diversi, soprattutto in zone di mare, propone in genere rialzi equivalenti a pochi euro.

Attenzione al periodo dell’ultima settimana di aprile e la prima di maggio: in questi giorni il Giappone pare fermarsi per le vacanze di massa dei giapponesi che festeggiano quella che viene chiamata Golden Week.

Qui la difficoltà per il turista sarà trovare posto negli alberghi.


Ci Sono I Villaggi Turistici A Okinawa?

Se vai in Giappone in vacanza è molto difficile che tu possa dormire in villaggio turistico, poiché non è un concetto che i nipponici possiedono.

Se però credi di non poter assolutamente rinunciare alle attività organizzate del villaggio, sappi che nelle Isole di Okinawa ne troverai solo uno e troverai per lo più persone occidentali.

Potrai trovare qualche giapponese seduto al bar oppure disposto ad accompagnare un piccolo bambino a bagnare i piedi in acqua, ma non certo troverai giapponesi in costume con lettini, sdraio e ombrellone.

I prezzi sono pure un po’ alti e non certo alla portata di tutti.

Ma per chi cerca una formula tutto incluso l’unica soluzione è questa proprio perché in Giappone tale sistema non rientra nella cultura e mentalità locale.

Se sei un amante del villaggio vacanza, probabilmente il Giappone non fa per te.

Viaggiare Lavorando

Mi chiamo Alessio, il mio obbiettivo è quello di riuscire in breve tempo a Viaggiare Lavorando in giro per il Mondo, con l'aiuto di questo sito e di voi lettori conto di raggiungere questo traguardo entro 12 mesi. Cosa vi chiedo in cambio? Assolutamente nulla, se amate i Viaggi e vi piace l'idea di Vivere Viaggiando troverete i miei contenuti davvero Interessanti!

Articolo Precedente