Dove Dormire ad Osaka : Migliori Hotel e Quartieri

Osaka è una città di poco meno di 2,8 milioni di abitanti e si divide in 24 quartieri con caratteristiche diverse.

Capire dove dormire a Osaka non è facile poiché molto dipende dallo scopo del pernottamento, ma possiamo subito dire che è meglio evitare la periferia, tranne la zona del porto che invece è molto piacevole e ricca si strutture.

Se si è in Giappone per turismo è un conto, se si è in gita a Osaka per qualche giorno da dedicare alla visita della città è un altro, mentre se si è spinti da obiettivi di business allora si è ancora in un’altra situazione.

Un fatto è quindi importante: a Osaka si dorme dove meglio conviene in base all’obiettivo del viaggio, ma tendenzialmente sono da preferire i quartieri centrali e serviti dai mezzi.

Il motivo è semplice e facilmente intuibile: attraversare la città da un capo all’altro potrebbe comportare molto tempo non tanto a causa dell’estensione territoriale della città, ma per la grande densità di popolazione della quale si caratterizza.

Kita, Minami, Umeda e Namba sono i settori cittadini più indicati per dormire a Osaka poiché sono quelli che sono meglio serviti e che si sviluppano centralmente.

I primi due sono il centro città, Umeda è più a nord e si avvale della principale stazione e Namba è più a sud, frenetica e ottimamente servita dalla metropolitana.

Vi è quindi un canale diretto che unisce queste quattro aree.

Se desideri invece un po’ più di pace dovrai optare per una scelta più periferica, ma non di molto.

Ecco i nostri consigli suddivisi per zone, le quali però non corrispondono necessariamente ai quartieri.

Questi, infatti, sono talmente grandi che sono equiparabili alle nostre città italiane: ci sono quartieri che sono occupati anche da 170 mila persone, altri che ne contano 60 mila.

Preferiamo quindi trasmettere indicazioni più precise, ragionando per aree e zone più indicate per dormire a Osaka, anche perché all’interno di un determinato distretto o quartiere è facile trovare sistemazioni e condizioni totalmente diverse a seconda delle vie o delle aree.


Dove Dormire Nella Zona Di Umeda

Umeda, Osaka
Umeda, Osaka

Il quartiere Umeda, poco sopra alla parte nord del centro cittadino nel distretto di Kita, vive prevalentemente intorno alla sua stazione principale, meta di grande scalo.

I prezzi degli alberghi in generale si caratterizzano per essere un po’ agli estremi tra cifre abbordabili e altre più proibitive, trovando meno usuali proposte rappresentative di una giusta via di mezzo.

Una buona soluzione, situata non distante da una stazione metropolitana e ferroviaria, è l’Hotel Monterey Le Frere Osaka.

Hotel Monterey Le Frere Osaka
Hotel Monterey Le Frere Osaka

Il servizio 24 ore su 24 favorisce il turista che magari non ha particolare dimestichezza con i ritmi locali, ma anche colui il quale ama la vita notturna.

Il rapporto qualità prezzo proposto dall’hotel è eccellente, specialmente se valutato anche in relazione alla ubicazione geografica.

In prossimità delle stazioni Umeda, Yodoyabashi e Hommachi si trova una soluzione di pernottamento che è probabilmente una delle poche vie di mezzo che si trovano nel quartiere Umeda sotto l’aspetto economico:

L’Hotel Vischio Osaka-JR Hotel Group, che offre un ottimo servizio, completo anche di una colazione italiana, sicuramente non male per chi desidera comunque avere un “gancio” con il nostro Belpaese.


Dove Dormire a Kita

Santuario di Kita
Santuario di Kita

Vicino al distretto di Umeda si trova Kita, ossia la parte nord del centro cittadino.

Qui è possibile trovare soluzioni alternative valide ai quartieri vicini, senza spendere un capitale nonostante la sistemazione sia in centro città.

Una interessantissima proposta è il Daiwa Royal Hotel D-CITY Osaka Higashi che si caratterizza non solo per avere un rapporto qualità prezzo eccellente, ma anche per disporre di servizi che possono venire incontro alle esigenze di business di chi preferisce svolgere i propri affari direttamente dall’albergo.

Daiwa Royal Hotel D-CITY Osaka Higashi
Daiwa Royal Hotel D-CITY Osaka Higashi

In ottima posizione, comoda, pratica e favorevole a diverse tipologie di attività, nel centro di Osaka, l’Hotel Unizo Osaka Umeda (ma in realtà si trova nella zona Kita nonostante il nome possa tradire le aspettative), offre una interessante soluzione per chi svolge business in città, ma anche per chi viole spostarsi da un quartiere all’altro.

Le stazioni sono vicine e bastano pochi minuti a piedi per raggiungerle e la zona, posta tra Umeda e Kita, appare un po’ meno caotica rispetto al quartiere ferroviario.

Chi è a Osaka per lavoro potrà trovare in questo albergo la risposta ideale alle proprie esigenze.

Le stanze prevedono il minimo per avere una certa autonomia di cibo e bevande, accessori come stira pantaloni e vi è anche un’area attrezzata per il servizio lavaggio in lavatrice.

Nakazakicho è un’altra possibilità che offre il quartiere di Kita, posta poco distante dalla stazione di Umeda.

Qui l’ambiente è più rilassante, come fosse un’oasi del centro città lontano da rumori e caos.

Nonostante questo è un’area di tendenza e di moda, ma con molto più più ordine.

La zona è caratteristica poichè è ben lontana dall’architettura moderna di grandi negozi, palassi e grattacieli, ma è pregna di piccole vie con centinaia di piccoli negozietti e bar.

Dalla stazione di Umeda è possibile anche arrivarci a piedi.

Pur essendo nel quartiere centrale di Osaka, Nakazakicho rappresenta una parentesi a sè stante.

Se scegli questa zona puoi optare per una soluzione meno tradizionale, come ad esempio un piccolo appartamentino ricavato da una casa tipica del posto, come ad esempio Osaka Umeda Cozy Cute Apartment.


Dormire In Zona Castello

castello di Osaka
Castello Di Osaka

Il castello di Osaka si trova più ad est rispetto alla parte est del centro.

Quest’area è certamente più tranquilla e più rilassante e permette di osservare palazzi e grattacieli da “lontano”, pur godendo comunque di alcuni servizi importanti e utili.

La zona è preferita dagli studenti (per la vicinanza di un grande parco cittadino) e da chi è in città per lavoro, poichè beneficia di maggior quiete.

Il KKR Hotel Osaka rappresenta una valida soluzione di pernottamento e di


Dove Dormire Nella Zona Minami

Minami non è un vero e proprio quartiere, ma la terminologia intende la parte sud del centro cittadino.

Uno dei quartieri situati nell’area del Minami è Chuo Ku, dove, ad esempio, è costruito grattacielo dell’APA Hotel & Resort Midosuji Hommachi Eki Tower è semplicemente fantastico e a buon mercato, in grado di proporre soluzioni e servizi versatili a 360 gradi per il turista, il business-man, i gruppi.

APA Hotel & Resort Midosuji Hommachi Eki Tower
APA Hotel & Resort Midosuji Hommachi Eki Tower

Le stanze sono tendenzialmente minimal con un arredo in stile orientale, ma sono molti i commenti positivi di chi ha pernottato in questo piccolo gioiello, sicuramente spettacolare almeno esteticamente.

Anche chi volesse visitare la città si troverà a poca distanza da alcuni dei principali monumenti locali degni di interesse.

Un altro albergo che merita menzione, sempre nello stesso quartiere, è il The Lively Honmachi Osaka, luogo in cui si fondono eleganza, stile, modernità, comfort e relax.

La struttura offre diversi spazi di convivialità: incontrare clienti o possibili collaboratori lavorativi, amici sistemati altrove o comunque trascorrere alcuni momenti semplicemente leggendo o pianificando l’itinerario per stabilire cosa vedere a Osaka il giorno dopo.


Dove Dormire a Namba

Vie di Namba in Notturna
Vie di Namba in Notturna

Namba è la parte più movimentata di Osaka.

Molto della città ruota intorno a questo quartiere sito nella zona bassa della metropoli.

Qui troverai tutto quanto potrà servirti: negozi di ogni genere, locali notturni, vita “sregolata”, cibo, ristoranti particolari.

Se ti piace vivere la città vera e propria in tutta la sua frenesia come se fosse sempre Rimini ad agosto, allora hai scelto il posto giusto.

Basti pensare che nel solo quartiere troverai almeno tre stazioni ferroviarie e diversi scali metropolitani.

I prezzi sono alla portata e potrai trovare disponibilità in un albergo a 4 stelle a meno di 100 euro per notte in camera doppia, come ad esempio propone il Citadines Namba Osaka, una struttura in grado di soddisfare diverse esigenze di svago e lavoro.

Dopo il caos delle strade di quartiere avrai pure modo di rilassarti nella spa interna all’albergo, lasciando all’esterno musica, traffico, via vai di persone.

Il top assoluto è lo Swissotel Nankai Osaka che sta sì nel quartiere Namba, ma leggermente all’esterno.

Swissotel Nankai Osaka
Swissotel Nankai Osaka

Questo invita a muoversi a piedi verso le stazioni della zona, ma è comunque ben servito dai servizi e dallo shopping, distando solo una decina di minuti a piedi dalla principale via del distretto, ovvero Dotonbori.

L’interno dell’albergo è incredibilmente lussuoso e confortevole, offrendo agli ospiti una serie di servizi fitness e relax esclusivi.

E’ un ottimo punto di ancoraggio per una visita turistica alla città o per chi fa business, meno si presta, invece, per chi desidera muoversi in continuazione tra nei dintorni.

Una alternativa molto economica e molto spartana è il Cabin & Capsule Hotel J-SHIP Osaka Namba, ovvero un hotel a capsule tipico del luogo.

La struttura, comunque elegante esternamente e curata all’interno, offre la possibilità di dormire in “piccole cuccette” divisi tra maschi e femmine con i servizi condivisi e con il minimo indispensabile.

Utile soluzione per chi desidera una vacanza all’avventura al risparmio.


Dormire In Zona Del Porto

Porto di Osaka

Pernottare in zona porto di una qualsiasi città è sempre molto suggestivo e sicuramente offre grande fascino.

Osaka non è da meno, soprattutto nei quartieri Konohana, Minato e Taisho.

Qui, oltre ad alberghi, si trovano molto case vacanze che sicuramente lasciano una maggiore indipendenza, anche se magari sono meno affascinanti dei grandi grattacieli destinati ad essere hotel.

Interessante la casa proposta in zona Shirakabanoyado-Minato, dove si rende disponibile un’ampia superficie e per questo è maggiormente indicata per una vacanza di gruppo in modo da dividere le spese.

Sempre in zona porto, la sistemazione offerta dal Quintessa Hotel Osaka Bay è senza eguali. Motivo?

Quintessa Hotel Osaka Bay
Quintessa Hotel Osaka Bay

Semplice: praticamente su un piccolo isolotto davanti al porto con ampia vista sul mare da una parte e sulla metropoli dall’altra.

Soprattutto alla sera lo scenario è incredibilmente affascinante e il prezzo non è eccessivo.

Si può star bene spendendo in giusto.

Chi ha bisogno di riordinare le idee dopo giorni pesanti di svago o di lavoro, qui troverà l’ambiente necessario per ritrovare il relax serale.


FAQ : Domande Frequenti


E’ Possibile Dormire In Centro A Osaka?

Sì è possibile. Il centro di Osaka si suddivide in cue grandi zone: Kita (quella più a nord) e Minami (quella più a sud).

Chi è a Osaka per turismo o per cultura, la parte nord di Kita è prossima al quartiere Umenda, sede di alcuni centri culturali e quindi è comodo trovare lì una sistemazione.

Inoltre sarebbe anche un modo per non stare a Umenda, che è una zona super affollata, anche per la presenza della stazione ferroviaria più importante della città.

Dormire a Kita è dunque un modo anche per essere vicini allo scalo ferroviario, utile pure per chi desidera spostarsi in città o fuori città, senza stare direttamente in una delle zone più trafficare e affollate del luogo.

Chi invece predilige lo shopping potrà scegliere la parte sud, ovvero Minami, più vicina alle aree di shopping e intrattenimento.

Se invece sei in viaggio di affari, la zona migliore del centro città in cui pernottare è tra Kita e Minami, dove sono favorite le attività di business grazie alla presenza di uffici, enti, sedi bancarie, anche se nella parte più a est del distretto di centro città sorge un nuovissimo distretto dedito proprio agli affari: Osaka Business Park.

Dormire qui sarebbe la soluzione più indicata per chi deve svolgere business in città. Tra l’altro, questa zona è molto tranquilla perchè è vicina al castello.

Dal punto di vista geografico, la città è leggermente sbilanciata verso il nord, nel senso che il centro (Kita e Mitami) sono aree metropolitane situate nella parte nord di Osaka.


Ci Sono Quartieri Per Lo Shopping A Osaka?

Dei 24 quartieri di Osaka, almeno sei sono occupati prevalentemente da attività dedite allo shopping.

Tra questi il quartiere americano di AmeriKamura è frequentato soprattutto da giovani in cerca di negozi alla moda e di vita notturna, mentre la tecnologia e l’elettronica è possibile trovarla in zona Namba a Den Den Town.

La stessa Namba, area molto movimentata, offre locali notturni, negozi di vario genere, locali per mangiare e tantissimi esercizi commerciali.

A Shinsaibashi, invece, è possibile incontrare persone facoltose e ricche in cerca di oggetti preziosi, ristoranti di grido, locali di cultura, mentre Umeda è il distretto dedicato agli spettacoli teatrali, cinema, negozi di un certo livello, boutique esclusive ma anche supermercati e centri commerciali.


Conviene Dormire In Periferia A Osaka?

Sinceramente no. Non conviene dormire alla periferia di Osaka, specie verso est.

La città è grande e sicuramente le zone periferiche sono più tranquille e meno caotiche ma non sono poi così comode, soprattutto se sei un turista e non sai bene come muoverti tra metropolitana, treni e bus.

I più giovani si spostano a piedi ma per raggiungere il centro puoi impiegarci anche 30-40 minuti se non di più, quindi non conviene.

Mentre solitamente nelle grandi città europee una sistemazione in centro ha prezzi spesso proibitivi e si sceglie la periferia per contenere i costi, in Giappone non è sempre così e nemmeno a Osaka.

Abbiamo suggerito sistemazioni in alberghi molto belli a prezzi interessante, abbordabili e convenienti, nonostante interessassero strutture centrali, perfettamente servite.

Quindi evita di scegliere alloggi periferici per risparmiare e anche se dovessi spostarti per andare in altre città dovrai comunque cambiare treno, quindi tanto vale partire direttamente dai quartieri più centrali.

Come strutture, la periferia più a est è pure abbastanza sprovvista di strutture.

Diverso discorso, invece, per la zona del porto, che è comunque periferica rispetto al resto, ma ottimamente servita e meglio assortita: si trova a ovest della metropoli ed è probabilmente l’unica zona di periferia dove potrebbe valer la pena stare.

Viaggiare Lavorando

Mi chiamo Alessio, il mio obbiettivo è quello di riuscire in breve tempo a Viaggiare Lavorando in giro per il Mondo, con l'aiuto di questo sito e di voi lettori conto di raggiungere questo traguardo entro 12 mesi. Cosa vi chiedo in cambio? Assolutamente nulla, se amate i Viaggi e vi piace l'idea di Vivere Viaggiando troverete i miei contenuti davvero Interessanti!

Articolo Precedente