Giappone, Dove Alloggiare a Tokyo : Migliori Quartieri e Hotel


Tokyo è una città in cui modernità e tradizione si fondono creando un fascino unico che attira ogni anno milioni di visitatori.

Soggiornare in questa metropoli può essere un’esperienza ricca di emozioni, grazie alla varietà di alberghi, ristoranti e attrazioni turistiche.

Una realtà in cui non è facile sapersi destreggiare su quale zona sia più vantaggiosa per il proprio viaggio e quale albergo scegliere.

Di seguito descriveremo i quartieri considerati i migliori in cui soggiornare a Tokyo, con i relativi hotel e le attrazioni da vivere in ogni zona.


Cosa sapere su Tokyo e come scegliere dove alloggiare

Per affrontare il proprio viaggio a Tokyo con la sicurezza di essere soddisfatti di ciò che si vivrà, sarà importante conoscere alcuni aspetti di questo straordinario luogo.

Non bisogna dimenticare che Tokyo è una città enorme, composta da una serie di piccole zone che sono unite fra di loro a creare l’agglomerato metropolitano.

Spostarsi da una zona all’altra è abbastanza semplice grazie a un sistema di trasporti tra i più estesi al mondo, con una delle metropolitane più radicate nella città come la linea Yamanote.

Un luogo in cui vi è un perfetto equilibrio tra modernità e zone più antiche, dato che durante la seconda guerra mondiale Tokyo subì differenti bombardamenti con una successiva ricostruzione.

Per questo si potrà optare per la zona ovest della città che è moderna e in con quartieri eleganti e definiti da alcuni sexy in cui vi è una vasta scelta di alberghi di qualità e completi di tutti i comfort.

Dall’altro però si possono annoverare anche zone come quella di Asakusa e Ueno che compongono la zona vecchia della città in cui vivere l’esperienza dei monumenti storici e posti caratteristici con le tipiche locande ryokan.

Alcune considerazioni sono importanti:

  • Ricordarsi che Tokyo è una città molto grande divisa in quartieri e con ognuno delle proprie caratteristiche.
  • È preferibile scegliere un alloggio che sia vicino alla linea Yamanote, il sistema ferroviario che unisce tutti le principali zone di Tokyo in modo circolare e che permette l’accesso alle stazioni principali delle città, grazie alla quale sarà possibile visitare anche le aree limitrofe di interesse storico e paesaggistico, o per raggiungere le altre città del Paese.
  • Utilizzare altri mezzi di trasporto come i taxi ha un costo elevato in proporzione alla linea ferroviaria o ai servizi di autobus. È consigliabile limitarne l’uso il più possibile.
  • Sono preferibili quei quartieri che dispongono di ristoranti e negozi che siano facilmente accessibili in pochi minuti di passeggiata con zone che possono essere di attrazione sia dal punto di vista culturale sia per lo svago.

I Quartieri migliori in cui alloggiare a Tokyo e gli alberghi più adatti

La città di Tokyo si compone di oltre 25 quartieri con un’estensione di oltre 2.000 km quadrati.

Se si vuole stilare una classifica in base al posizionamento, alla tipologia di infrastrutture presenti e alle attrattive si possono considerare tra le migliori le suddette zone:

  1. Shinjuku
  2. Stazione di Tokyo
  3. Ginza
  4. Shibuya
  5. Asakusa
  6. Roppongi
  7. Odaiba
  8. Shiodome
  9. Tokyo Disney

Per ognuno di essi si distinguerà tra diverse tipologie di alberghi: lusso, fascia media, economico e boutique, indicando per ogni zona quale possano essere considerati i migliori.


1) Shinjuku: il miglior quartiere per vistare Tokyo

Shinjuku

Può essere considerata tra le zone più adatte ai turisti, situata nella parte centrale e moderna della città di Tokyo, con le caratteristiche luminarie che danno vita a una dei quartieri della città più vivi.

Una zona in cui sono presenti grattacieli, centri commerciali con negozi accessibili a tutte le esigenze economiche disposti in uno spazio molto concentrato.

Perché scegliere il quartiere Shinjuku

Il quartiere presenta una serie di vantaggi per chi vuole utilizzarlo come base turistica:

• Mete turistiche: la stazione di Shinjuku è al centro del quartiere raggiungendola in pochi minuti e permettendo l’accesso sia alla linea Yamanote sia alle altre stazioni ferroviarie o a quelle degli autobus. Sarà quindi molto semplice organizzare gite verso aree di interesse come il Monte Fuji o altre città di interesse storico.

• Visitare Tokyo: quando si arriva a Tokyo il quartiere è ben collegato, richiedendo solo alcuni minuti di tempo per raggiungere le altre zone.

• Ristoranti e intrattenimento: è il quartiere che presenta tantissime attrattive per mangiare e per divertirsi.

• Attrattive: a pochi passi vi sono diverse attrattive, come il Shinjuku Gyoen Park molto adatto per gli amanti della natura e dello sport con i bellissimi alberi di ciliegio e la possibilità di visitare il Tokyo Metropolitan Government Building da cui è possibile osservare il Monte Fuji.

Dove alloggiare a Shinjuku

Come zona alatamene commerciale sono presenti numerosi alberghi moderni disponibili su Booking.com.

I nostri migliori Hotel possono essere considerati:

• Lusso: Park Hyatt Tokyo
• Fascia Media: Hotel Century Southern Tower
• Economico Hotel Sunroute Higashi Shinjuku


2) Stazione di Tokyo: per chi vuole muoversi liberamente in città

Stazione di Tokyo

Un quartiere che si sviluppa intorno alla principale stazione della città di Tokyo, dal palazzo caratteristico in pietra rossa.

Un luogo da cui si potrà raggiungere qualunque tipologia di meta visitando la città, accedendo alle aree periferiche oppure effettuando una gita verso centri urbani di una certa importanza come Kyoto e Osaka.

Un quartiere molto adatto se si vuole vivere la vacanza spostandosi in continuazione, ma al contempo anche perfetto per chi preferisce un quartiere commerciale ricco di attrattive.

Nella zona Marunouchi sono presenti moltissimi ristoranti, e a poca distanza si potrà raggiungere a piedi il quartiere Ginza.

Le caratteristiche del quartiere Stazione Tokyo.

Prendere un alloggio in questa zona può essere una soluzione adatta per diversi motivi:

• Mete turistiche: è un punto di partenza per viaggi al di fuori della città.

• Visitare Tokyo: grazie alla stazione centrale sarà possibile collegarsi subito alla linea Yamanote e accedere a qualunque punto della città. Questo grande vantaggio permette di risparmiare tempo e denaro negli spostamenti.

• Ristoranti e intrattenimento: sono presenti numerosi centri commerciali e sarà possibile mangiare in tantissimi ristoranti come quelli caratteristici presenti nella famosa Ramen Street lungo la stazione centrale.

• Attrattive: una zona molto vivace ma che custodisce anche diverse attrattive culturali come il Palazzo Imperiale.

Gli alberghi in cui alloggiare

Una zona in cui sono presenti hotel di diverse fasce economiche e anche diverse strutture con boutique.

Di seguito i nostri migliori Hotel della Stazione di Tokyo

• Lusso: Mandarin Oriental Tokyo
• Fascia Media: Hotel Ryumeikan Tokyo
• Economico: Smile Hotel Nihonbashi Mitsukoshimae
• Boutique: Four Season Hotel a Marunouchi


3) Il Quartiere di lusso Ginza

Il Quartiere di lusso Ginza

Considerato da alcuni come uno delle zone più ricche della città, con impressionati grattacieli e centri commerciali in cui spiccano le boutique più importanti di Tokyo, Ginza è un luogo che può attirare l’attenzione di tutti coloro sono appassionati degli acquisti.

Infatti oltre ai negozi più in voga del momento sono presenti diversi centri commerciali adatti anche a una spesa medio bassa.

Un luogo molto pieno di vita, sia di giorno sia di notte, ma meno affollato rispetto ad altri quartieri economici come Shinjuku.

Perché scegliere Ginza

Un quartiere che affascina per lo stile e per la possibilità di vivere la vita mondana di Tokyo:

• Mete turistiche: Ginza è a pochi passi dalla stazione di Tokyo, offrendo la possibilità di spostarsi in città e fuori di essa in pochi minuti e senza dover prendere altri mezzi sia se si vuole utilizzare la linea ferroviaria sia nel caso di autobus.

• Visitare Tokyo: sarà possibile accedere alla linea Yamanote della metropolita arrivando in pochi minuti in qualunque altro quartiere della città.

• Ristoranti e intrattenimento: sono presenti un numero molto elevato di ristoranti, adatti a tutti i prezzi, potendo sceglier quindi da quello di lusso al più economico.

• Attrattive: il quartiere si sviluppa a pochi passi dal Palazzo Imperiale, ma vi sono anche altre attrattive storiche come il Mercato di Tsukiji, il Teatro Kabuki-za e il Parco Hibiya.

Scegliere l’alloggio a Ginza

Per l’alloggio sarà possibile selezionare diversi hotel presenti su Booking.com. Di seguito i nostri migliori hotel nella zona di Ginza:

• Lusso: Millenium Mitsui Garden Tokyo Hotel Ginza
• Fascia Media: Park Hotel Tokyo
• Economico: Mercure Ginza Tokyo


4) Shibuya

Shibuya

Un quartiere che per certi aspetti può essere considerato molto simile al bellissimo Shinjuku, ma leggermente più vivace e adatto ai giovani e alle famiglie.

Infatti se di giorno per le strade di Shinjuku si troveranno manager in giacca e cravatta, a Shibuya si avrà una popolazione di giovani in divisa scolastica.

Un luogo vivace grazie alla presenza di numerosi ristoranti e diverse attrattive

Cosa c’è a Shibuya

La collocazione del quartiere è tra le più centrali nell’area di Tokyo, per questo sceglierlo può essere molto utile per:

• Mete turistiche: la linea Yamanote è facilmente accessibile, raggiungendo quindi le stazioni e l’aeroporto in breve tempo.

• Visitare Tokyo: è un buon punto di partenza per completare il tour di Tokyo.

• Ristoranti e intrattenimento: sono presenti diverse tipologie di ristoranti adatti per lo più a giovani con prezzi medio bassi e inoltre sono disponibili numerosi locali per il divertimento.

• Attrattive: sono diversi i luoghi da visitare tra i quali la famosa statua del cane Hachiko, il Parco Yoyogi e il Santuario Meiji Jingu.

Dove alloggiare a Shibuya

Sono disponibili su Booking.com diversi alloggi per tutte le fasce economiche:

• Lusso: Creulean Tower Tokyo Hotel
• Fascia media: Hotel Unizo Tokyo Shibuya
• Economico: Dormy Inn Premium Shibuya


5) Asakusa: la Zona storica dei Templi

Asakusa: la Zona storica dei Templi

Tokyo è una città moderna ma che ha conservato il suo cuore storico in uno dei quartieri più antichi della città come Asakusa.

È situato nella parte centrale di Tokyo ed è una zona caratteristica per la presenza di numerosi templi giapponesi e dai topici risciò che percorrono le strade.

Arrivando in questo quartiere è come fare un passo indietro nel tempo venendo affascinati dalla cultura orientale.

Perché scegliere Asakusa

Di seguito indichiamo i vantaggi di scegliere un quartiere come Asakusa per vivere la vacanza a Tokyo:

• Mete turistiche: un luogo di per sé ricco di storia, anche se si dovranno trovare mezzi alternativi alla metropolitana Yamanote che non passa per questo quartiere.

• Visitare Tokyo: essendo posizionato nel cuore di Tokyo si avrà l’opportunità di vivere la città in ogni suo aspetto raggiungendo in poco tempo gli altri quartieri centrali.

• Ristoranti e intrattenimento: non sono presenti grandi centri commerciali, ma piccoli negozi caratteristici, con ristoranti tipici.

• Attrazioni: da vedere il Tempio di Sensoji, il Parco Sumida e Tokyo Skytree.

Dove alloggiare a Asakusa

Trovare un albergo ad Asakusa grazie a Booking.com sarà semplice con la possibilità di scegliere diversi opportunità di prezzo.

Le nostre scelte per i migliori hotel a Asakusa sono:

• Fascia media: The Gate Hotel Asakusa Kaminarimon by Hulic
• Economico: Asakusa View Hotel


6) Roppongi: uno dei quartieri più belli

Roppongi: uno dei quartieri più belli

Una zona che ha un suo fascino con grattacieli di ultima generazione, alternati a spazi residenziali, strutture ricreative e palazzi pieni di uffici.

Potrebbe essere considerata tra i quartieri da privilegiare per una visita a Tokyo data anche la sua posizione, ma un difetto è quello della mancanza di una stazione della linea Yamanote, obbligando il viaggiatore a cambiare metropolitana per raggiungere l’hotel.

Scegliere Rappongi

Molti edifici sono di nuova generazione, ma la presenza di negozi e di una vita notturna vivace lo rende un quartiere da valutare per diversi aspetti:

• Mete turistiche: anche se non presente sulla linea principale della metro è un quartiere facilmente raggiungibile, sia in ferrovia sia in autobus. Può essere quindi una buona base di partenza per effettuare gite anche al di fuori della città.

• Visitare Tokyo: il quartiere è in una posizione strategia che permette al turista di accedere in poco tempo alle zone principali di Tokyo.

• Ristoranti e intrattenimento: sono tantissimi i centri commerciali e i negozi sia della moda sia economici. Rappongi è un quartiere valutato tra i più moderni e cosmopoliti della città, molto frequentato dai giapponesi e dagli stranieri facoltosi.

• Attrattive: un luogo in cui viverre di notte tra i tantissimi locali, con lo storico Hard Rock Caffè, il Teatro Haiyuza e l’area commerciale Azabu Juba. Di giorno ci si potrà perdere tra i giardini del Mori Garden, il Museo D’Arte Suntory e Il National Art Center.

Gli Hotel in cui alloggiare a Rappongi

Sfogliando booking, se si sceglie la posizione del quartiere Rappongi si avrà la possibilità di disporre di diverse tipologie di hotel.

I nostri migliori hotel di Rappongi sono:

• Lusso: The Ritz-Carlton Tokyo
• Fascia media: Hotel Villa Fontaine Roppongi
• Economico: Hotel Asia Center of Japan
• Boutique: Rappongi Hotel S


7) Odaiba: la nuova Tokyo

Odaiba: la nuova Tokyo

Un quartiere molto moderno costruito su un lotto di terra bonificato nella zona est della città e caratterizzato per la presenza del famoso Rainbow Bridge e di una replica della Statua della Libertà che attirano ogni anno tantissimi turisti.

Una zona che non rispecchia molto i costumi giapponesi, ma può essere un ottimo punto in cui risiedere soprattutto se si è in visita con la famiglia e sono presenti bambini e ragazzi.

Infatti la sua collocazione lo rende un punto accessibile ai principali parchi a tema della città.

Perché scegliere Odaiba

Cosa fare ad Odaiba e cosa visitare? Ecco perché si potrà prendere in considerazione questo quartiere:

• Mete turistiche: si potrà raggiungere Tokyo Disney in pochissimi minuti grazie a una navetta gratuita. Inoltre è facilmente accessibile agli aeroporti oppure tramite autobus, permettendo quindi di visitare in tempi brevi anche le altre città giapponesi.

• Visitare Tokyo: anche se è in una posizione defilata della città, sarà possibile comunque raggiungere in breve tempo il centro.

• Ristoranti e intrattenimento: un luogo molto adatto ai ragazzi e ai bambini, grazie ai parchi a tema e alla presenza di diversi musei.

• Attrattive: oltre al Raimbow Bridge, sarà possibile vedere il Fuji Tv Building, Legoland Discovery Center, il Toyota Megaweb e naturalmente Tokyo Euro Disney.

Alloggiare a Odaiba

Di seguito i nostri migliori hotel a Odaiba presenti su Booking.com:

• Fascia media: Hilton Tokyo Odaiba
• Economico: Grand Nikko Tokyo Daiba


8) Shiodome

Shiodome

Un luogo moderno è caratteristico dato che il quartiere è formato da un gruppo di quattro enormi grattacieli che si affacciano sul lungomare e intervallati da giardini e zone in cui poter passeggiare.

Un posto che può essere considerato un valido punto per visitare Tokyo, ma anche le zone limitrofe.

Sono infatti presenti differenti attrattive sia per trascorrere una piacevole giornata sia per mangiare di sera e divertirsi.

Cosa vedere a Shiodome

Quali sono le particolarità di questo quartiere? Di seguito elenchiamo alcuni aspetti caratteristici:

• Mete turistiche: il quartiere è a soli due fermate sulla metropolitana Yamanote rispetto alla stazione di Tokyo, offrendo quindi la possibilità a un turista di treni e autobus per diverse destinazioni.

• Visitare Tokyo: anche se è una zona prettamente residenziale è ben collegata grazie alla presenza della metropolitana che permette in pochi minuti di raggiungere qualunque luogo della città.

• Ristoranti e intrattenimento: i grattacieli presentano zone adibiti a centri commerciali e una varietà impressionate di ristoranti adatti a tutte le esigenze sia per chi vuole mangiare una cucina tradizionale, ma anche per chi apprezza quella continentale.

• Attrattive: oltre al bellissimo lungomare si può visitare il tempio buddista di Zojo-ji, la Tokyo Tower e il Museo della Pubblicità di Tokyo.

Dove alloggiare a Shiodome

Un quartiere ristretto, ma che permette di disporre di diversi alloggi da quelli di lusso agli economici, con la possibilità di trovarli su Booking.com.

I nostri migliori hotel a Shiodome sono:

• Lusso: Conrad Tokyo
• Fascia Media: Royal Park Hotel The Shiodome
• Economico: Hotel Villa Fontaine Shiodome-Tokyo.


9) Tokyo Disney

Tokyo Disney

Un luogo magico che combina un perfetto equilibrio tra il vivere un viaggio in una città come Tokyo e la possibilità del divertimento del parco a tema più conosciuto al mondo.

Alloggiare a Tokyo Disney può essere la giusta combinazione per una vacanza con alberghi spettacolari ma a prezzi contenuti e la possibilità di visitare anche il resto della città.

Perché scegliere Tokyo Disney

Non solo divertimento, ma la zona racchiude anche una serie di vantaggi:

• Mete turistiche: raggiungere questa zona di Tokyo è semplice grazie al comodo collegamento con navette predisposte direttamente dagli hotel.

• Visitare Tokyo: sarà possibile prendere una navetta e raggiungere il quartiere Odaiba utilizzando poi la metropolitana per visitare la città.

• Ristoranti e intrattenimento: Tokyo Disney è un parco sempre aperto in cui non mancano i luoghi dove mangiare e divertirsi sia di giorno sia visitando gli spettacoli di notte. E in ogni momento si avrà accesso alla città di Tokyo.

• Attrattive: un luogo perfetto per le famiglie e i bambini.

Dove alloggiare a Tokyo Disney

Gli alberghi sono tutti di nuova costruzione con camere enormi e spazi ampi dove poter passare il tempo in attesa di una gita o di accedere a uno degli spettacoli.

Prenotando su Booking.com saranno presenti anche diverse offerte.

Le nostre scelte per i migliori hotel a Tokyo Disney sono:

• Lusso: Hilton Tokyo Bay Hotel
• Fascia Media: Sheraton Grande Tokyo Bay Hotel.

Viaggiare Lavorando

Mi chiamo Alessio, il mio obbiettivo è quello di riuscire in breve tempo a Viaggiare Lavorando in giro per il Mondo, con l'aiuto di questo sito e di voi lettori conto di raggiungere questo traguardo entro 12 mesi. Cosa vi chiedo in cambio? Assolutamente nulla, se amate i Viaggi e vi piace l'idea di Vivere Viaggiando troverete i miei contenuti davvero Interessanti!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Articolo Precedente