Questo Articolo Potrebbe contenere link di Affiliazione dei link di affiliazione Amazon o Awin, cliccando sui link e successivamente effettuando un acquisto mi permetterete di guadagnare una piccola commissione, nessun aumento di prezzo ovviamente. Maggiori informazioni qui.

Come Difendersi dalle Zanzare in Thailandia e nei Paesi Tropicali

Come Difendersi dalle Zanzare in Thailandia e nei Paesi Tropicali

La Thailandia è un paese dal clima tropicale dove si raggiungono alte temperature tutto l’anno e un tasso di umità medio dell’80 %, lo scenario ideale per le il proliferare delle zanzare, se andate in Thailandia non c’è via per evitarle e dovrete averci a che fare.

Se vivete in qualche zona dal clima caldo come me non sarà di sicuro una novità, qui in Sardegna è una cosa normale e le temperature estive in certi mesi sono ben più alte che in Thailandia, cosi come il tasso di umidità, l’unica differenza sta nella tipologia di zanzare, la maggior parte sono innocue ma fastidiose ma una piccola percentuale può trasmettere malattie.

Mentre da noi possiamo dormire sonni tranquilli, nei paesi tropicali le zanzare sono veicoli di malattie che da noi non esistono o sono state debellate da tempo.

Nei luoghi in cui la vegetazione è “selvaggia” è una cosa abbastanza normale, è importante quindi imparare come difendersi dalle zanzare e quali sono i metodi realmente efficaci.

Ovviamente non c’è da entrare nel panico, la maggior parte degli Hotel e dei Resort usano del repellente per proteggere le aree circostanti dalle zanzare, contrarre una malattia è raro anche per chi si muove zaino in spalla, un po di prudenza non fa mai male vediamo quindi qualche accorgimento efficace per viaggiare in sicurezza.

In Quali mesi sono presenti le zanzare in Thailandia?

I paesi tropicali compresa la Thailandia, le Filippine e l’Indonesia hanno un clima caldo tutto l’anno, caratteristica che come abbiamo accennato poco fa le rende un paradiso per le zanzare, in posti del genere sono presenti tutto l’anno.

pioggia in thailandia

Le zanzare muoiono con l’arrivo della stagione fredda, non resistono a basse temperature, in mesi meno caldi del normale possiamo trovarne meno ma non essendoci dei mesi freddi sono praticamente presenti tutto l’anno.

Il periodo in cui la quantità aumenta a dismisura è quello durante e poco dopo la stagione delle piogge (per la Thailandia da Giugno a Ottobre) dove le femmine depositano le uova approfittando di grandi quantità di pozze d’acqua.

E’ intuitivo che evitare questo periodo è l’ideale sia per evitare le piogge sia per il fattore zanzara, del resto una vacanza sotto la pioggia non è l’idea che abbiamo di un paradiso tropicale.

Un altro fattore importante è la fascia oraria in cui sono più numerose durante la giornata e quindi orari più sensibili specialmente per i bambini che sono :

  • Durante le prime ore di luce dalle 5:30 alle 7 del mattino
  • Poco prima che il sole lasci spazio alla luna dalle 5 alle 6:30 della sera
  • Poco prima che il sole lasci spazio alla luna dalle 5 alle 6:30 della sera

E’ necessario indossare abiti a maniche lunghe per proteggersi dalle Zanzare?

In luoghi dove fa caldo coprirsi non è la soluzione ideale per stare freschi o sentire meno il caldo, come mossa “anti zanzare” è però molto efficace e consigliata sopratutto per i bambini.

La soluzione ideale è ovviamnete quella di utilizzarli solo all’occorrenza.

Se le zanzare appaiono tutte in una volta copritevi e magari spostatevi in un luogo meno umido o copritevi nelle ore critiche che abbiamo scritto nel precedente paragrafo.

cala-la-notte-in-thailandia

E’ una soluzione che utilizzo spesso nel mio giardino dove ho un orto, mi corpo prima di uscire ad innaffiare ed evito che le zanzare mi attacchino ovunque, un piccolo accorgimento che funziona, anche se capisco che non ogni situazione sia quella ottimale per adottarla.

Un’altro accorgimento è quello di indossare abiti chiari, i colori scuri attraggono il sole e fanno sudare di più, il sudore attira le zanzare.

Quale lo Spray Anti Zanzare più Efficace?

Lo Spray repellente funziona e va utilizzato più volte al giorno sopratutto in corrispondenza degli orari o i luoghi più critici dove l’umidità è più alta o nei luoghi dove non c’è un filo di vento.

Ogni Spray va benissimo, non c’è poi cosi tanta differenza tra uno e l’altro se non la durata e il metodo di somministrazione.

Personalmente preferisco uno spray perchè è più semplice e voloce rispetto ad una crema.

In Thailandia e in tanti altri paesi Asiatici trovi dei negozietti chiamati 7 Eleven dove hanno un po di tutto, (hanno spesso il bancomat all’interno abilitato ai prelievi internazionali), se ti trovi sul posto puoi facilmente acquistare qui uno spray per pochi Bath Thailandesi.

Prima di ogni viaggio in destinazioni tropicali acquisto sempre due Spray da mettere in valigia, un Autan che conoscete tutti (se vi serve lo trovate qui), ed uno Spray naturale agli oli essenziali, non è economico ma funziona alla grande ed è del tutto naturale (lo trovate qui se siete interessati).

Se usate la crema solare un piccolo consiglio : applicate lo spray per le zanzare 20/30 minuti dopo aver applicato la crema anti scottature, in caso contrario l’effetto della crema solare potrebbe venir meno e mettervi a rischio di scottature.

Un altro consiglio è quello di non usare lo Spray all’interno di locali o ristoranti, dove non è necessario e potrebbe disturbare altre persone.

Cosa fare quando una o più zanzare ti pungono?

La risposta ovvia è quella di non grattarti, ma come sappiamo non è facile.

Anche in questo caso in ogni negozietto troverete una soluzione economica,
il Balsamo di Tigre Bianca, un anti infiammatorio naturale che allevia il dolore, una semplice crema da spalmare sul morso della zanzara.

Come avrete intuito non è l’unico rimedio, qualsiasi sia quello che preferite vi consigliamo di puntare su prodotti naturali che troverete facilmente sul posto ma anche in Italia prima di partire.

Alcune idee per diminuire le probabilità di essere morsi :

  • Usare uno Spray anti Zanzare più volte al giorno
  • Vestire di colori accesi e non scuri
  • Non usare profumi o creme per il corpo (Solari a parte)
  • Usare pantaloni e magliette a maniche lunghe nelle ore descritte sopra e quando ci si addentra nella jungla
  • Ci sono più zanzare in zone umide come la Jungla
  • Ci sono meno Zanzare in zone ventose

Domande Frequenti :

Consigli Extra per evitare le punture di Zanzare

Mentre profumi e colonie attirano le zanzare ci sono anche profumi che le respingono, è un esempio il cibo piccante.

Per quanto possa sembrare strano mangiare cibo piccante aiuta a difendersi dalle zanzare, mangiando piccante il nostro corpo avrà un forte odore per queste ultime che non sopportando questo tipo di fragranze si terranno a distanza.

Alcuni pensano che la popolarità di questi piatti in Thailandia sia dovuta proprio a questo scopo, ma è più una leggenda che una verità e non avendo prove concrete a riguardo è una fonte che non possiamo confermare.

E’ una notizia che abbiamo trovato interessante e dato che vi troverete spesso ad assaggiare qualche pietanza piccante potrete provare da voi a costo zero se funziona oppure no, del resto tentare non costa nulla, dovrete pur mangiare in ogni caso!

Quali malattie vengono trasmesse dalle zanzare in Thailandia e in generale nei paesi tropicali?

Lo scopo dell’articolo non è quello di darvi un consiglio medico, non mi esprimo nemmeno su questi argomenti, potete consultare il vostro medici di fiducia per avere ulteriori informazioni, alcune delle quali le trovate in siti autorizzati dal governo Italiano a fornire informazioni sanitarie che trovate qui sotto a fine articolo.

Se viaggiate spesso, viaggiate con bambini o viaggiate in gruppo è sempre bene avere a disposizione un’assicurazione sanitaria, in Europa siete coperti con la tessera sanitaria (salvo qualche eccezione), fuori dall’Europa non siete coperti senza un’assicurazione apposita.

Ogni paese ha un diverso sistema sanitario, in alcune nazioni curare un semplice mal di pancia potrebbe costarvi di più rispetto all’acquisto di un’assicurazione che copre questi inconvenienti, insomma valutate se sia il caso o meno di investire in questa soluzione e viaggiare tranquilli.

Secondo il Ministero della Salute le malattie trasmesse dalle zanzare si stanno verificando in tutto il mondo e non solo nei paesi tropicali, probabilmente la causa è la facilità con il quale una zanzara può entrare in una valigia e il maggior numero di persone che viaggiano ogni anno, ovviamente non sono un medico ne un’esperto di malattie, per approfondire questi argomenti vi rimando a fonti governative che sapranno informarvi al meglio nel caso vogliate approfondire gli argomenti.

Le Malattie Trasmesse dalle Zanzare secondo il Ministero della Salute Italiana.

Le Malattie più presenti in Thailandia sono :

Informazioni Utili per Viaggiatori potete trovarle su :

  • http://www.ansa.it/
  • http://www.viaggiaresicuri.it/
Torna su