Cosa Sono le Capsule Hotel in Giappone e Dove si Trovano?

Hai mai sentito parlare delle capsule hotel in Giappone?

Il Paese nipponico è considerato, sotto certi aspetti, molto sviluppato dal punto di vista tecnologico e architettonico, e questo viene dimostrato ad ogni angolo.

L’architettura propone pure degli spazi per pernottare qualche giorno davvero all’avanguardia e molto ingegnosi.

Per questo è bene conoscere la presenza degli hotel capsula in Giappone, totalmente sconosciuti al panorama europeo o italiano.

Cerchiamo quindi di spiegare cosa sono gli hotel capsula giapponesi e dove si trovano, in modo che se dovessi andare nella nazione del Sol Levante avrai una possibilità in più per scegliere dove dormire.

Gli hotel capsule giapponesi sono dei dormitori consistenti in piccolissimi spazi solitamente non più grandi di 5 metri quadrati, adibiti ad accogliere una persona in ciascuna capsula (“stanza”).

Il bagno è condiviso con altri.

I capsula hotel giapponesi hanno un costo molto basso, non vi sono molti servizi e sono pensati per i pendolari oppure per i turisti avventurosi che vogliono girare le grandi città giapponesi contenendo le spese.

La creazione di questa particolare struttura ad hotel è stata molto funzionale e pratica per i cittadini giapponesi delle grandi città, soprattutto per i i grandi lavoratori e i pendolari.

I prezzi vantaggiosi e l’ubicazione vicino ai centri urbani più importanti sono solo alcune delle caratteristiche di questa tipologia di hotel, interessando, soprattutto negli ultimi tempi, anche studenti e turisti provenienti da tutto il mondo.

Molti visitatori del Sol Levante, durante una vacanza di circa due settimane, magari ritrovandosi in una grande città come Tokyo, Osaka oppure Kyoto, possono sfruttare perfettamente questa tipologia di hotel, spendendo poco e provando di conseguenza una esperienza unica in un dormitorio a capsula.


In Cosa Consistono I Dormitori A Capsula

Uomo in un hotel capsule-2

Gli hotel capsula sono degli alloggi davvero unici e particolari, poiché sono strutturati solamente come delle uniche stanze individuali, con all’interno solo un materasso, l’aria condizionata, la radio e senza neanche un bagno privato.

Infatti queste stanze albergo servono solo per dormire.

Il primo progetto di hotel capsula è stato fatto nel 1979 ad Osaka (nel distretto di Umeda), per tutti i lavoratori e pendolari giapponesi (chiamati salarymen), i quali non potevano permettersi di ritornare tutti giorni a casa dalle grandi città.

Per questo motivo sono state create delle zone specifiche per dormire, per poi il giorno seguente ritornare al lavoro senza alcun problema, riducendo i costi di viaggio e risparmiando tempo.

Perciò, la loro funzione primaria era quella di agevolare la vita quotidiana dei lavoratori nipponici, offrendo loro dei servizi economici, limitati ma molto pratici e disponibili.

Oggi, però, l’idea si è estesa anche nelle altre città, come Tokyo, Kyoto e non solo, proponendo la possibilità anche ai turisti di usufruire di tutti i servizi degli hotel capsula.

Questa tipologia di dormitori, è caratterizzata da uno spazio cubico di dimensioni limitate, solitamente intorno ai due metri per un metro e mezzo circa, in cui è possibile solo dormire, sedersi, ascoltare la musica e oggi usare il computer e guardare la tv.

Non ci sono all’interno altre aree per la doccia, per la cucina o per le valigie, ma il bagno stesso e le docce devono essere condivisi fuori dai cubotti (altro nome con il quale vengono definite le capsule), con la possibilità di mettere i bagagli in specifici armadi vicino alle reception di riferimento.

Ovviamente, fuori dalla stanza ci sono dei distributori di cibo e acqua automatici e alcune aree di ristoro.

Ci sono strutture a capsula che offrono anche la zona lavaggio a gettoni.

L’infopoint o reception sono sempre presenti per fare il check in e il check out ai clienti ogni giorno.

Se vorrai prendere una stanza per un periodo di permanenza su più giornate, quotidianamente dovrai fare il check in e il check out.

E’ bene precisare che comunque le capsule, anche se unite tra loro, garantiscono comunque la privacy di ogni persona che ci dorme all’interno, mettendo a disposizione divisori, tende interne con mini finestre per ogni cubotto.

C’è anche la possibilità di scegliere anche hotel capsula solo donne e uomini, per far sentire i clienti a proprio agio, con aree riservate.

Con il tempo le capsule si sono evolute e oggi ci sono diversi hotel pensati per gli uomini d’affari.

La proposta è abbastanza variegata e spazia da capsule molto minimali a cabine più eleganti e confortevoli, sempre contenendo gli spazi.


Dove Si Trovano Gli Hotel A Capsula?

Cosa Sono le Capsule Hotel in Giappone e Dove si Trovano?

Gli hotel a capsula sono nati tra i quartieri di Osaka, ma oggi sono presenti in tutte la grandi città come Tokyo, Kyoto, nel distretto di Dotombori e Namba ad Osaka e tutti gli altri grandi distretti che le compongono.

I complessi degli hotel vengono costruiti un pò dappertutto, per offrire più servizi sul territorio, ma se ne trovano maggiormente vicino alle stazioni oppure in centro città, per essere in una posizione più strategica e alla portata di molteplici spostamenti in città e con le zone periferiche.

A Tokyo è consigliato scegliere degli hotel nel centro, poiché in seguito è possibile raggiungere con più facilità i centri di maggior interesse con i mezzi e soprattutto le metro o treni.

Uno di questi davvero interessante da provare, soprattutto per la posizione e i servizi è il First Cabin TKP Ichigaya un albergo capsula molto elegante e pensato prevalentemente per le persone che sono in zona per affari.

Un altro luogo davvero caratteristico e importante per gli hotel capsula è Osaka, città in cui sono nati i primi progetti.

Un buon dormitorio potrebbe rivelarsi l’ HOTEL THE ROCK.

Altra città fulcro e di riferimento in cui è possibile sostare in questa tipologia di hotel è ovviamente la città di Kyoto.

Un luogo molto privilegiato a causa della posizione è l’Hostel Sui Kyoto, con le caratteristiche camere in legno giapponese e moltissimi servizi disponibili al pubblico.


Quanto Costa Dormire In Un Hotel A Capsula?

capsule hotel Tokyo-2

Gli hotel capsula si sono dimostrati infine gli alloggi più economici e pratici, a causa del loro ingegnoso utilizzo e struttura.

Ce ne sono moltissimi con diversi listini, ma i più economici possono chiedere anche una cifra leggermente inferiore ai venti euro a notte, nonostante la media dei “veri” capsule hotel proponga stanze a prezzi dai venti ai venticinque euro a notte.

Il prezzo, ovviamente, aumenta con l’incremento dei servizi disponibili e anche interni alla struttura, spostandosi anche su fasce di listino che vanno da trenta ai quarantacinque euro.

Ci sono anche hotel con all’interno capsule per coppie, piccole famiglie e con letti multipli, con anche la possibilità di usufruire di servizi di SPA, piscina e centro benessere.

Questi hotel saranno più costosi, ma comunque molto pratici e interessanti (prezzi a partire dai sessanta verso gli ottantacinque euro giornalieri).

Sebbene questi non siano certo i “veri” hotel capsule come nati in origine, sono però da considerarti sotto tale categoria per come sono pensati e strutturati.


Vantaggi E Svantaggi Dei Dormitori A Capsula

Per trovare il proprio alloggio perfetto, è bene conoscere prima tutti i vantaggi e anche gli svantaggi dei luogo e dei servizi che offre, anche per gli hotel capsula giapponesi.

Alcuni dei vantaggi sono:

  • Praticità, poiché si trovano in zone molto strategiche, sono tanti e la struttura a capsula è molto pratica ed efficace, soprattutto per chi vuole passare una o poche notti in città, prima di spostarsi in periferia.
  • Gli hotel capsula sono economici, anche se presentano molti servizi non aggiunti alla propria stanza in cui dormire, con tantissimi listini prezzi in base alla posizione e alle disponibilità della stessa struttura.
  • Comfort e privacy, soprattutto se il turista si trova da solo o in coppia. Le capsule sono molto utili anche a chi si trova in città per lavoro e deve soggiornare per pochissime notti o giorni.
  • Le capsule hotel giapponesi sono consigliati a chi è in Giappone e sta cercando un luogo per dormire una notte o comunque 2-3 notti, non di più, oppure per chi sta vivendo un viaggio itinerante con lo zaino in spalla.

Questa tipologia di hotel, però, non è consigliata a tutti, poiché ci sono anche degli aspetti limitanti che potrebbero rivelarsi un problema per i clienti:

  • Gli hotel capsula non sono consigliati per chi soffre di claustrofobia, poiché gli spazi piccoli potrebbero essere davvero soffocanti per i clienti che soffrono di questa patologia.
  • Gli hotel non sono consigliati per chi è molto alto, a causa delle dimensioni ridotte.
  • I dormitori non sono adatti alle grandi famiglie, sempre per le dimensioni delle stanze, ovviamente non consone ai bambini e ai gruppi numerosi.
  • Gli alloggi a capsula non sono consigliati per chi deve soggiornare in Giappone per molto tempo o molti giorni, più che altro per motivi di praticità di servizi.

Esistono Degli Hotel Capsula Particolari In Giappone?

Ci sono delle strutture che offrono servizi multipli e interessanti, come gli Nine Hours.

In questi hotel capsula, oggi anche definiti molto rinomati ed eleganti, si può sostare per un massimo di nove ore.

I tempi ridotti, secondo i Giapponesi, servirebbero per scandire con più precisione le ore di un lavoratore o imprenditore in Giappone durante una qualsiasi giornata lavorativa.

Il tempo disponibile di questi spazi è limitato, poiché occorre solo fare una doccia e le ore rimanenti servirebbero per dormire e prepararsi per il giorno seguente.

In questo caso, i Nine Hours Hotel sono molto consigliati per gli impiegati e i lavoratori più comuni, ma anche per i turisti che vorrebbero solamente dormire qualche ora per poi ricominciare al più presto il proprio itinerario giapponese.

Un Nine Hours consigliato a Tokyo è il nine hours Shinjuku-North.

Viaggiare Lavorando

Mi chiamo Alessio, il mio obbiettivo è quello di riuscire in breve tempo a Viaggiare Lavorando in giro per il Mondo, con l'aiuto di questo sito e di voi lettori conto di raggiungere questo traguardo entro 12 mesi. Cosa vi chiedo in cambio? Assolutamente nulla, se amate i Viaggi e vi piace l'idea di Vivere Viaggiando troverete i miei contenuti davvero Interessanti!

Articolo Precedente