Migliori Guide Turistiche per il Giappone : Top 7 del 2020


Chi decide di organizzare una visita in Giappone di solito è conscio delle caratteristiche di questo paese che, per la sua estensione e per la varietà paesaggistica, consente al turista di vivere esperienze davvero uniche.

Uno dei suoi aspetti più caratterizzanti risiede forse nella coesistenza di apparenti contraddizioni che di solito lasciano il viaggiatore un poco disorientato.

L’elegante formalità del galateo Giapponese può scontrarsi con i comportamenti a volte turbolenti dei giovani che sfrecciano per le strade su monopattini motorizzati, così come le raffinate gallerie di negozi lussuosi contrastano con la schiettezza dei chiassosi mercati rurali.

Tenendo conto di questi presupposti, l’esigenza principale diventa quella di liberarsi da qualsiasi pregiudizio, per affrontare “a mente libera” un’esperienza che può riservare inaspettate sorprese, coinvolgendo tanto visceralmente il turista da spingerlo a ritornare il più presto possibile in Giappone.

La multiforme varietà di proposte di soggiorno, comprendenti da un lato hotel extra-lusso e d’altro lato claustrofobici pernottamenti in avveniristiche capsule-letto, così come la ristorazione che consente di sperimentare raffinate ricette gourmet oppure semplice street food presuppone un’accurata programmazione del viaggio.

Tokyo, Osaka e Kyoto sono metropoli dalle mille sfaccettature, la cui visita richiede una certa competenza per non perdersi strada facendo; la celeberrima Fioritura dei Ciliegi è un’esperienza da non perdere assolutamente e anche la degustazione delle raffinate pietanze giapponesi sono aspetti su cui documentarsi con interesse prima di partire.

Ecco perché chi si appresta a visitare questo paese deve munirsi di una guida adeguatamente ricca di notizie, di facile consultazione, intuitiva e soprattutto utile e completa.


Quali sono le Migliori Guide Turistiche per il Giappone?

Hanazono Shrine, Shinjuku, Tokyo
Hanazono Shrine, Shinjuku, Tokyo

1) Lonely Planet Discover Japan

Considerata probabilmente la migliore guida turistica del Giappone, la Lonely Planet Discover Japan rappresenta lo strumento ideale per chi non si accontenta, ma è intenzionato a entrare veramente nello spirito del paese e dei suoi abitanti.

Caratteristiche vantaggiose (Pro)

Essa comprende:

  • Una grande varietà di immagini particolareggiate a colori;
  • Numerose mappe di facile consultazione;
  • I punti considerati unanimemente come quelli di principale interesse turistico;
  • Itinerari personalizzati in base alle singole esigenze di tempo e di budget;
  • Suggerimenti finalizzati a ottimizzare i tempi e a risparmiare denaro;
  • Informazioni essenziali per sapersi muovere nella metropoli (come suggerimenti sul trasporto pubblico, orari di musei, gallerie d’arte ed esercizi commerciali, siti web, prezzi, numeri di telefono di pubblica utilità);
  • Recensioni e feed-back non condizionati e quindi assolutamente attendibili riguardo alle strutture d’accoglienza e di ristorazione;
  • Indicazioni nascoste che la maggior parte delle guide turistiche sono solite tralasciare;
  • Approfondimenti culturali relativi ad aspetti paesaggistici (flora e fauna autoctone), architettura, politica, usanze sociali, gastronomia, usi e costumi, onsen, etichetta;
  • Ampio raggio d’azione, che riguarda le città di Tokyo, Kyoto, Osaka, Hiroshima, Hokkaido, Okinawa, Naoshima e i cinque Laghi del Fuji oltre all’omonimo monte e alla Penisola di Kii.

Di facile consultazione, anche per un formato estremamente maneggevole, questa guida offre un’ampia gamma di foto e immagini del paese, che contribuiscono ad aiutare il turista ad orientarsi meglio.

Inoltre essa è stata progettata appositamente per stimolare il viaggiatore a scoprire mete che si discostano dai tradizionali itinerari, consentendogli di vivere esperienze fuori dal comune.

Nella guida sono stati inserite molte notizie riguardo alle possibili sistemazioni, classificate in base al budget disponibile.

La sezione dedicata ai trasporti appare molto curata e permette al viaggiatore di organizzarsi al meglio fin dal suo arrivo, elencando anche tutti i tipi di pass disponibili.

Il costo della guida è assolutamente accettabile, soprattutto tenendo conto dell’ottimo rapporto qualità/prezzo.

Caratteristiche svantaggiose (Contro)

È piuttosto difficile trovare dei lati negativi in questa guida, che secondo l’opinione comune è tra le migliori, anche tenendo conto del suo successo di vendita.

This product was presentation was made with AAWP plugin.


Sensoji Temple
Sensoji Temple

2) Lonely Planet Best of Japan

A differenza della precedente, di certo più completa, questa guida si concentra principalmente (oltre alle principali città dell’Isola di Honshu) sull’analisi del paese da Okinawa a Hokkaido, privilegiando l’esposizione di itinerari poco battuti dal turismo di massa.

Caratteristiche vantaggiose (Pro)

La guida si distingue per suggerire numerose proposte che non sempre sono conosciute dai turisti, consentendo loro di visitare veri e propri tesori nascosti, tra cui:

  • Visita alle città incastonate sulle Alpi Giapponesi;
  • La regione dei Cinque Laghi di Fuji;
  • L’incredibile paesaggio del Monte Fuji;
  • Antiche vie di pellegrinaggio nella Penisola di Kii;
  • Arte contemporanea sull’Isola di Naoshima;
  • Escursioni nella natura selvaggia di Hokkaido;
  • Visita alle Isole tropicali di Okinawa.

Inoltre la guida suggerisce alcune imperdibili esperienze, come ammirare la vestizione delle Geishe a Tokyo oppure fare shopping 24 ore su 24 presso gli incredibili mega-store delle metropoli giapponesi.

All’interno della guida sono disponibili:

  • Immagini e foto particolarmente accurate;
  • Itinerari completi e particolareggiati;
  • Opinioni dei viaggiatori e relativi feed-back;
  • Chiare indicazioni stradali per orientarsi facilmente;
  • Nozioni lessicali di base per interagire con la popolazione locale;
  • Indicazioni sui principali mezzi di trasporto;
  • Approfondimenti culturali di vario genere.

Caratteristiche svantaggiose (Contro)

L’impostazione di questa guida che si focalizza su proposte alternative a quelle tradizionali si rivela anche un suo limite in quanto non lascia sufficiente spazio all’analisi di tutte le mete turistiche, apparendo in parte incompleta.

Si può quindi considerare Lonely Planet Best of Japan come un completamento della Lovely Planet Discover Japan.

Non è consigliata pertanto a chi organizza il suo primo viaggio in Giappone, ma è invece ideale per chi ci ritorna e quindi conosce già in parte il paese e desidera visitare luoghi inconsueti, oppure per chi si trattiene molto a lungo ed è intenzionato ad ampliare il proprio raggio d’azione.

This product was presentation was made with AAWP plugin.


3) Giappone Ed. Rough Guides Feltrinelli

Caratteristiche vantaggiose (Pro)

Si tratta di una guida molto completa e di facile consultazione, correlata con numerose mappe e molte foto realistiche dei paesaggi e dei monumenti.

Ideale per chi desidera orientarsi velocemente nel paese senza approfondire troppo i vari aspetti, la guida consente di orientarsi con precisione grazie alle numerose cartine topografiche.

Estremamente curata sia graficamente che riguardo alle informazioni che riporta, la Guida Feltrinelli ha un formato facilmente trasportabile e pesa pochissimo, così da poter essere trasportata comodamente anche in tasca.

Essa contiene tutte le informazioni utili per affrontare un viaggio in Giappone sia per un neofita che per un viaggiatore esperto proprio per la sua impostazione chiarissima.
Ottimo anche il rapporto qualità/prezzo.

Caratteristiche svantaggiose (Contro)

La Guida non è consigliata a chi desideri approfondire minuziosamente tutti i particolari in quanto la sua impostazione, come accennato, è globalmente adattabile a tutti e quindi non è in grado di offrire dettagli particolari.

Viene considerata pertanto lo strumento perfetto per chi si rapporta per la prima volta al paese, ma non per il turista alla ricerca di approfondimenti.

Sale
Giappone
  • Aa.Vv. (Author)

This product was presentation was made with AAWP plugin.


Nikko
Nikko

4) Giappone Traveler National Geographic

Caratteristiche vantaggiose (Pro)

Grazie all’indiscusso bagaglio di esperienze degli autori di National Geographic, da sempre particolarmente attenti al contenuto grafico di meravigliose immagini, questa guida rappresenta un supporto ideale per il turista amante dell’estetica.

Consultandola è possibile programmare un viaggio basandosi du una panoramica generale delle principali attrazioni del Giappone, sia dal punto di vista naturalistico (il punto dei forza della guida) che culturale.

Sono presenti numerose cartine di facile consultazione, perfette per organizzare tour a piedi, oltre che itinerari lungo percorsi meno battuti, come i fantastici giardini giapponesi soprattutto durante il periodo della fioritura dei ciliegi.

Una sezione della giuda è dedicata ai Parchi, al whale-watching lungo le coste e alla scoperta di luoghi naturalistici non sempre inseriti nelle consuete proposte turistiche.

Ogni capitolo contiene inoltre descrizioni puntuali ed accurate di un elenco di località consigliate in base a determinati requisiti, come ad esempio l’avventurasa scalata del Monte Fuji, una interessante visita al Teatro Kabuki, la partecipazione al famoso Rito del Té o anche una seduta di meditazione zen.

Caratteristiche svantaggiose (Contro)

Secondo alcuni viaggiatori questa guida è troppo concentrata sugli aspetti naturalistici del Giappone mentre tralascia parzialmente quelli più legati all’architettura e alla visita dei contesti urbani.

Inoltre l’abbondanza di immagine contribuirebbe a penalizzare le sezioni descrittive, a scapito di informazioni maggiormente complete.

Sale
Giappone
  • Bornoff, Nicholas (Author)

This product was presentation was made with AAWP plugin.


5) Lonely Planet Japan

Si tratta di una guida sul Giappone scritta in inglese, perfetta per chi ha una conoscenza di base della lingua in quanto la terminologia è molto tecnica e quindi agevolmente comprensibile.

Caratteristiche vantaggiose (Pro)

  • Possibilità di pianificare il viaggio in maniera minuziosa;
  • Ordinamento di foto e indicazioni su base logica molto intuitiva;
  • Recensioni dettagliate di strutture d’accoglienza e posti dove mangiare, ordinati secondo differenti disponibilità economiche;
  • Frequente utilizzo di simbologia universale;
  • Impostazione del viaggio secondo keyword di facile comprensione;
  • Proposte di luoghi di divertimento inseriti in vari itinerari turistici;
  • Informazioni essenziali sempre presenti per ogni percorso.

L’indice di questa guida offre immediatamente al lettore l’impressione di un’impostazione diversa da quelle tradizionali, proponendo alcune idee di notevole interesse, come ad esempio:

  • Quello che bisogna assolutamente vedere;
  • Come orientarsi durante il primo viaggio in Giappone;
  • Cosa vedere in ogni stagione;
  • Mangiare e bere nei migliori locali;
  • Viaggiare con i bambini e itinerari adatti alle loro esigenze;
  • Che cosa c’é di nuovo;
  • Viaggio e budget.

A seconda delle singole preferenze dei viaggiatori, la guida permette di focalizzarsi su determinati argomenti, come ad esempio:

  • Festival ed eventi;
  • Intrattenimento;
  • Principali centri e loro periferie;
  • Shopping;
  • Storia;
  • Arte;
  • Sport;
  • Giardini e architettura;
  • Il popolo giapponese.

È presenta un’interessante sezione denominata di “sopravvivenza” che offre l’opportunità di potersi orientare anche in caso di emergenza derivante sia da problematiche di salute sia da eventi generali, come black-out, difficoltà economiche per smarrimento di denaro o documenti, assicurazioni e problematiche di lingua.

Tutti gli argomenti vengono trattati con dovizia di particolari, analizzando tutti gli aspetti utili per garantire un soggiorno ideale.

Un’ampia sezione è dedicata non soltanto alle principali città, ma anche a piccoli centri degni d’interesse, dei quali vengono esposte tutte le principali caratteristiche.

Il food&beverage è un argomento ampiamente riportato in varie sezioni della guida, anche in considerazione della tradizione e del significato simbolico dei cibi e delle bevande che, per i Giapponesi, costituiscono un vero e proprio rito collettivo.

Caratteristiche svantaggiose (Contro)

Ovviamente chi non conosce l’inglese non può sfruttare le notizie riportate in questa guida che quindi risulta selettiva e non adatta a tutti.

Un altro svantaggio può essere rappresentato dalla dispersività del testo che, pur essendo estremamente completo, può diventare addirittura troppo complesso da leggere.

Un turista alle prime armi potrebbe rimanere quindi disorientato di fronte alla mole delle informazioni, a volte davvero troppo minuziose.
Pertanto la guida è consigliata soltanto per chi sia già a conoscenza delle nozioni basilari del paese e desideri approfondire la propria cultura.

Sale

This product was presentation was made with AAWP plugin.


6) Lonely Planet Tokyo

Facilmente consultabile in quanto in grado di focalizzare i punti principali d’interesse della città, questa guida di Tokyo raccoglie il meglio degli itinerari e dei posti da visitare, anche in pochi giorni.

Caratteristiche vantaggiose (Pro)

  • Chiarezza, organizzazione logica e concisione;
  • Organizzazione per classi di facile comprensione, che sono: pasti, locali, dove dormire, cosa vedere, shopping e divertimenti;
  • Guida pratica ricca di consigli utili e furbi;
  • Simbologia molto chiara;
  • Sommario schematico per pianificare al meglio il viaggio;
  • Suggerimenti su che cosa fare prima di partire;
  • Argomenti in evidenza per ogni sezione;
  • Indicazioni per visitare luoghi al di fuori delle mete classiche.

Essendo scritta in italiano, questa guida è perfetta per i turisti che desiderano studiare il proprio viaggio fin dalle fasi organizzative e che non la utilizzano soltanto al momento del bisogno.

Si tratta infatti di una lettura molto piacevole che contribuisce ad approfondire molti aspetti culturali, sociali ed etnici del popolo giapponese.

Ricco di bellissime foto, di mappe e di cartine, il testo pur nella sua completezza non è mai noioso oppure troppo prolisso, ma offre interessanti spunti di approfondimento.

Caratteristiche svantaggiose (Contro)

Trattandosi di una guida su Tokyo può essere inadeguata a chi sia alla ricerca di un supporto per visitare l’intero paese e quindi deve essere considerata come una guida complementare.

Pur non essendo un vero e proprio svantaggio, questo aspetto potrebbe rivelarsi penalizzante; per il resto il libro è organizzato molto bene e non presenta difetti di nessun genere.

Sale

This product was presentation was made with AAWP plugin.


7) Nippon. Vivere e scoprire il Giappone

Scritta da un autore giapponese (Yukata Yazawa), questa guida è prevalentemente incentrata sulla cultura e sulle tradizioni nipponiche, tra cui l’arte del té oppure del bagno nella foresta.

Caratteristiche vantaggiose (Pro)

Si tratta di un testo di grande interesse soprattutto per chi sia portato a un approccio diverso dal solito con il Giappone in quanto mette in evidenza alcuni aspetti anticonvenzionali, curiosi e non conosciuti.

Il punto di forza della guida è lo stile con cui è scritta, interessante e coinvolgente proprio come se si trattasse di un romanzo.

Caratteristiche svantaggiose (Contro)

Non essendo una guida tradizionale non è adatta a chi desidera un testo classico con suggerimenti, mappe e cartine utili durante il soggiorno giapponese.

Sale

This product was presentation was made with AAWP plugin.

Viaggiare Lavorando

Mi chiamo Alessio, il mio obbiettivo è quello di riuscire in breve tempo a Viaggiare Lavorando in giro per il Mondo, con l'aiuto di questo sito e di voi lettori conto di raggiungere questo traguardo entro 12 mesi. Cosa vi chiedo in cambio? Assolutamente nulla, se amate i Viaggi e vi piace l'idea di Vivere Viaggiando troverete i miei contenuti davvero Interessanti!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Articolo Precedente