Cosa Mettere In Valigia Per Le Filippine?


Le Filippine sono un luogo davvero molto interessante e colmo di bellezze naturali, che vale la pena visitare durante specifici periodi durante l’anno.

Che cosa è necessario mettere in valigia per affrontare un bellissimo viaggio nelle Filippine?

Ovviamente la risposta a questa domanda dipende principalmente dalla stagione in cui decidi di recarti sul posto.

Diversi sono i fattori che devono, altresì, essere presi in considerazione per preparare la valigia perfetta:

  • I tempi di permanenza nel luogo desiderato,
  • Le previsioni meteo (il tempo sarà costante o variabile durante le settimane?)
  • Ed infine è necessario avere una indicazione sul clima, che potrà essere molto caldo oppure decisamente più mite.

Una delle cose primarie da fare è preparare, ovviamente, i documenti necessari per il viaggio, oltre che il vestiario e altri oggetti fondamentali.

Il consiglio nostro è quello di fare una check list da tenere sempre bene in vista, in modo da non dimenticare cose.

Le Filippine sono un luogo comunque molto caldo e umido, quindi per quanto riguarda l’abbigliamento occorre dare preferenza a vestiti poco impegnativi e non troppo pesanti.

Per precauzione, conviene portare sempre un impermeabile piuttosto leggero e scarpe più coprenti, come anche quelle da trekking, per affrontare magari qualche passeggiata o escursione nell’entroterra.

Inoltre, i vestiti che coprono di più sono anche molto utili per difendersi dalle zanzare o da insetti simili, ecco perché è consigliato portare anche alcuni prodotti anti punture.

Per quanto riguarda invece qualcosa di più importante, strettamente legato alla persona, sono il passaporto (con magari una copia in caso di smarrimento) e i medicinali, soprattutto quelli anti influenzali, anti infiammatori e per i problemi di digestione.

Ci sono anche dei farmaci, come gli anti malaria oppure antibiotici comuni, che vanno fatti prescrivere dal proprio medico curante.

In viaggi del genere, è sempre utile prevenire qualsiasi problema di salute.

Se hai delle pastiglie da assumere per una cura specifica, fattele prescrivere dal medico e portale, perchè non è detto che potresti poi trovarle nelle farmacie locali.

Per partire in serenità nelle Filippine occorre preparare una valigia completa, senza esagerazione, ma con tutto l’essenziale per viaggiare in tranquillità, con vestiti adeguati, tutti i documenti e le medicine utili per qualsiasi evenienza.

Dopo una serie di accorgimenti importanti, che cosa aspetti a preparare la tua valigia per dirigerti verso le meravigliose Filippine?


Documentazione Necessaria Per Il Viaggio Nelle Filippine

documenti di viaggio filippine

Per poter viaggiare in un posto come le Filippine, occorre portare con sè dei documenti estremamente importanti per il riconoscimento durante il viaggio in aereo e non solo, una volta arrivati a destinazione: la prima cosa da ricordare è il passaporto, con anche una relativa copia per sicurezza, in caso di smarrimento dell’originale.

Questo documento permetterà di viaggiare in tranquillità e anche per poter rientrare in patria, dopo il viaggio.

In seguito, se si dovesse decidere di spostarsi nell’entroterra con una auto a noleggio, conviene portare una patente internazionale, richiesta in tutti i viaggio in Oriente (soprattutto nelle Filippine, in Giappone e Thailandia).

Per i pagamenti, occorre avere con sè una carta di credito, anche prepagata, per attuare ogni forma di pagamento in modo veloce e in autonomia (prima di partire ricordati di verificare con la tua banca di appoggio o con chi ti ha rilasciato la carta di credito, l’eventuale limite di spesa).

Se si volesse, invece, pagare con dei contanti (sempre conveniente avere a portata di mano dei soldi liquidi come il peso filippino, ma non più di dieci mila euro per disposizioni legislative), è possibile cambiare la propria moneta negli aeroporti.


Medicine Necessarie Per Eventuali Problemi Di Salute

In una parte della valigia, oppure in uno scomparto del proprio beauty case da viaggio, è consigliato mettere all’interno dei medicinali utili per affrontare la propria vacanza (o viaggio di lavoro) nelle Filippine.

I più importanti da portare sono:

  • Paracetamolo e anti dolorifici, per qualsiasi dolore e anche in caso di influenza, dovuta magari al cambio del clima per altri fattori.
  • Gastro protettori e fermenti lattici, per il controllo dell’equilibrio intestinale o in caso di gastriti poco desiderate, dovute al cambio di alimentazione, anche per solo qualche settimana.
  • Antibiotici contro la malaria, patologia molto comune nelle Filippine, che è possibile da incontrare soprattutto in caso di punture di insetti o zanzare. In questo caso, bisogna rivolgersi al proprio medico curante, il quale prescriverà il farmaco specifico per l’occasione, rilasciando la ricetta oppure un certificato.
  • Creme o spray anti punture, sempre utili, soprattutto quando ci si dirigerà verso zone molto umide e calde, in cui le zanzare e gli insetti sono molto presenti.
  • Creme solari e idratanti, soprattutto se si ha intenzione di passare la maggior parte del tempo in spiaggia o sotto il sole.
  • Kit medico, in cui mettere tutto l’occorrente per eventuali traumi fisici, ovviamente gestibili attraverso il fai da te. Perciò, dentro un kit medico ideale si devono mettere le garze, salviettine sterilizzate e umidificate, disinfettante da viaggio, cerotti e altre bende magari con del cortisone all’interno.

Se la salute dovesse essere cagionevole e molto sensibile al cambio del clima e delle abitudini alimentari, un consiglio è quello di prendere degli integratori, ad esempio a base di magnesio, zinco e vitamina C e D, per mantenere le forze e vivacità per tutta la vacanza o permanenza nelle Filippine.

Anche in questo caso, è possibile richiedere maggiori informazioni al proprio medico, per avere maggiori chiarimenti su quali prodotti utilizzare per l’occasione e quali è possibile portare con sè (eventualmente chiedi informazioni alla compagnia aerea di riferimento).


Vestiti Più Consoni Per Le Stagioni Per Le Diverse Stagioni Nelle Filippine

Le Filippine sono un luogo in cui vige il clima tropicale, quindi il clima, in base alla stagione, è molto caldo, umido e afoso.

Nel caso di una vacanza di poche settimane, anche per non appesantire troppo la valigia, si possono mettere al suo interno.

  • Biancheria intima leggera e non troppo aderente, soprattutto traspirante. In base alla comodità e alle zone da visitare, sotto i vestiti leggeri, è molto consigliato mettere un costume, soprattutto per gli amanti della spiaggia. Per le ragazze è possibile portare un costume due pezzi e per i ragazzi i boxer oppure semplici slip.
  • Abiti corti, come i pantaloncini o bermuda sia per le donne, sia per gli uomini, non troppo pesanti. Per quanto riguarda la parte del busto, è consigliato portare magliette a maniche corte, possibilmente di cotone o con altri tessuti traspiranti.
  • Abiti lunghi come i classici pantaloni o semplici jeans, consigliati per andare nei santuari o in luoghi di preghiera e culto. Per la parte sopra del corpo, si consiglia di portare o magliette a maniche lunghe oppure maglioncini leggeri, anche per eventuali sbalzi di temperatura.
  • Giacche leggere e impermeabili, in caso di pioggia o temporali.
  • Sciarpe salva salute e foulard anche molto leggeri, per salvaguardarsi dal mal di gola, visto il clima molto umido. Consigliati sono anche i cappelli, sia per andare in spiaggia per difendersi dal sole, sia per andare nelle foreste o in zone più selvagge e naturali.
  • Canottiere leggere in cotone o sintetiche, sempre utili da mettere sotto anche i vestiti, anche per dormire.

Calzature Adatte Per Il Viaggio Nelle Filippine

Le scarpe sono un altro elemento fondamentale che deve essere scelto con cura, per poter affrontare sia il viaggio, sia le uscite durante la vacanza, pensando pure ad eventuali escursioni o passeggiate in città.

Per la spiaggia sono ovviamente consigliate delle ciabatte infradito, oppure dei sandali aperti leggeri.

In caso di lunghe passeggiate immersi nella natura, è consigliato portare delle scarpe tra trekking, molto comode e coperte anche per escursioni impegnative.

Per il viaggio, oppure per le visite nelle città o nei santuari sono consigliate scarpe chiuse e comode, quindi possono essere ottimale le scarpe da tennis con gli elastici o a strappo.

Si possono portare anche degli scarponcini, utili in caso di pioggia.

Con le giuste calzature, ovviamente, occorre portare anche le calze più consone: occorre vedere prima che tipologia di calzatura portare e in seguito scegliere la calza migliore per l’occasione.

Si possono mettere in valigia calze corte e lunghe leggere, mentre per gli scarponcini possono essere utili calze più pesanti e coprenti.

Se non prevedi una vacanza unicamente albergo – spiaggia, privilegia calzature comode perchè dovrai quasi certamente camminare abbastanza se hai un viaggio itinerante.


Oggetti Utili E Tecnologici

fotocamera viaggi filippine

Durante il viaggio, soprattutto se in luoghi remoti e molto affascinanti come le Filippine, bisogna portare anche dei dispositivi o dei supporti tecnologici per immortalare i momenti più belli e significativi della vacanza.

Oltre al solito smartphone, è possibile portare una macchina fotografica per i più appassionati e un tablet o pc portatile per scaricare i video e le foto fatte durante le giornate.

Con i dispositivi, bisogna portare i corrispettivi caricatori e batterie, magari anche acquistando una power bank (anche a ricarica solare), per appunto caricare i cellulari anche durante il giorno durante il viaggio.

Inoltre, è sempre buona cosa portare cavi e adattatori di riserva.

Prima di partire informati sulla tensione di corrente perchè potresti arrivare a destinazione e non potere collegare il caricatore perchè non sei provvisto dell’apposito adattatore.

Se sarai in un albergo o in un resort potrebbe essere che trovi già l’adattatore indicato, ma in caso contrario dovrei acquistarlo.

Informati prima e acquistalo in modo che lo potrai inserire direttamente in valigia: costano pochi euro.

Per gli amanti del video e dell’avventura, il nostro consiglio è di portare anche una GoPro oppure una macchina fotografica in grado di scattare fotografie subacquee, soprattutto se piacciono le immersioni.

Per il viaggio e per chi ama ascoltare la musica, ovviamente, non possono mancare le cuffie per sentire le proprie canzoni preferite, durante l’andata o il ritorno.

Altri oggetti secondari, ma comunque molto utili potrebbero essere:

  • Lenzuola leggere di cambio, se si volesse passare le notti negli ostelli.
  • Lucchetti, da utilizzare per gli armadietti, sempre in ostelli o B&B.
  • Molti sacchetti in plastica o borse multiuso, per organizzare meglio la valigia e per mettere all’interno l’oggettistica più delicata, con anche magari i panni sporchi per il ritorno.
  • Porta documenti, per proteggere appunto tutta la documentazione più importante per il viaggio (passaporto, carta d’identità, tessera sanitaria o carte di credito).
  • Borse da mare e spiaggia.
  • Asciugamani, per la spiaggia o per l’hotel, per eventuali cambi.

Come Scegliere La Valigia O Il Bagaglio Giusto Per Le Filippine?

Per viaggiare in una meta asiatica, occorre comprare la valigia più consona per il viaggio, considerando che potrai ritornare a casa anche con qualche souvenir del luogo che potrebbe occuparti un po’ di spazio in più.

Non è quindi consigliare partire con una valigia stracolma di cose, ma è meglio lasciare un po’ di agio.

Le dimensioni del bagaglio a mano non devono essere esagerate, ma di medie misure, per permettere al turista di mettere all’interno tutto l’occorrente ed essere pratico e comodo durante i trasporti (informati presso la compagnia aerea che utilizzerai per avere le indicazioni corrette delle dimensioni del bagaglio a mano).

Con un buon bagaglio, è consigliato portare anche uno zaino, meglio se di dimensioni medie, impermeabile e resistente.

Sono molto comodi quelli da trekking e da montagna, in cui si possono anche inserire tutti gli oggetti più fragili e delicati, come le macchine fotografiche oppure altri dispositivi più tecnologici.

Cosa Mettere In Valigia Per Una Vacanza Al Mare Nelle Filippine?

La composizione della valigia per le Filippine varia a seconda delle motivazioni di viaggio.

Se ti recherai in vacanza privilegiando il mare, la spiaggia e la vita da resort, allora la tua valigia incontrerà meno difficoltà nella sua composizione: vestiti leggeri, poco ingombranti, tre costumi, un paio di teli mare, magliette e pantaloncini, mentre per la sera abiti leggeri, preferibilmente in lino o cotone, anche lunghi ma molto freschi.

Cosa Mettere In Valigia Per Un Itinerario Nelle Filippine?

Se farai una vacanza itinerante presumibilmente al mare potrai passarci poco tempo.

Ricorda sempre l’abbigliamento da spiaggia, ma dovrai comunque impostare la valigia in altro modo.

Da privilegiare sono indumenti che ti consentano di vestirti a strati e non dimenticare una felpa, un leggero impermeabile, il cappellino (anche uno impermeabile), calze e scarpe comode (calze a volontà e tre paia di scarpe se starai via un paio di settimane), almeno tre paia di pantaloni bermuda e due paia di pantaloni lunghi.

Non sai bene dove andrai e che attività potrai fare e dunque dovrai essere preparato ad ogni evenienza.

Se avrai l’opportunità di lavare gli indumenti (ci sono alberghi che offrono tale servizio) potrai pure ridurre il peso della valigia.

Evita di portarti un ombrellino pieghevole: occupa spazio e in caso di vento si romperebbe immediatamente. Al massimo lo acquisterai direttamente in loco.

Vale La Pena Acquistare Indumenti In Loco?

C’è che nella valigia per le Filippine inserisce il minimo indispensabile in quanto decide di acquistare in loco ciò che manca al momento.

E’ una strategia possibile considerando anche i bassissimi prezzi locali.

Il nostro consiglio, in questi casi, è di acquistare indumenti che non vanno a contatto con la pelle.

Felpe, giubbini, impermeabili, cappellini, abiti lunghi per le donne, bermuda, sono ammessi.

Ciò non significa partire con la valigia vuota.

Dipende molto anche dal tipo di vacanza poichè non sempre, in caso di un tour guidato, si ha il tempo di andare a fare spesa.

Viaggiare Lavorando

Mi chiamo Alessio, il mio obbiettivo è quello di riuscire in breve tempo a Viaggiare Lavorando in giro per il Mondo, con l'aiuto di questo sito e di voi lettori conto di raggiungere questo traguardo entro 12 mesi. Cosa vi chiedo in cambio? Assolutamente nulla, se amate i Viaggi e vi piace l'idea di Vivere Viaggiando troverete i miei contenuti davvero Interessanti!

Articolo Precedente